Brutto incidente del Monte Bianco: muore l'ex campionessa Adèle Milloz

Morta Adèle Milloz
Morta Adèle Milloz

Si trovava sul Monte Bianco insieme ad una collega alpinista, ma a seguito di un incidente mortale la sua vita si è spenta per sempre alla verde età di 26 anni. L‘ex campionessa mondiale di scialpinismo Adèle ha perso la vita nell’area di Chamonix, sul versante francese del Monte Bianco. Non è ancora noto come la giovane possa aver trovato la morte.

Morta Adèle Milloz: il ritrovamento del corpo

La giovane ex campionessa aspirava a diventare guida alpina e avrebbe terminato il percorso formativo di lì a qualche giorno, nella giornata di lunedì 15 agosto. Il suo corpo – si apprende – così come quello della collega, anche quest’ultima cittadina francese, è stato rinvenuto sul versante dell’Aguille du Peigne a 3192 metri d’altezza. Sul posto sono intervenuti gli uomini del “Peloton de Gendarmerie de haute montagne” (PGHM).

Questi ultimi – riporta la testata d’oltralpe Le Parisien hanno spiegato: “Il loro corpo è stato ritrovato verso le 18.15di questo venerdì 12 agosto. Hanno poi proseguito: “Sono state rinvenute sul versante dell’Aguille da dei testimoni che si dirigevano verso la vetta, dando poi l’allarme”. 

Chi era Adèle Milloz

Adèle Milloz era originaria della Savoia e nel 2017 si era laureata campionessa del mondo di scialpinismo sprint e individuale. L’anno successivo, nel 2018 aveva incesellato un altro successo diventando questa volta campionessa europea nello sprint, arrivò quinta invece alla Pierra Menta del 2018.