Buffon e Chiellini possono lasciare la Juve: la posizione del club sui rinnovi

Omar Abo Arab
·2 minuto per la lettura

681 e 636. Non sono numeri buttati lì a caso, ma le presenze con la maglia della Juventus di Gigi Buffon e Giorgio Chiellini, due colonne e bandiere del club bianconero per cui però, come per tutti gli esseri umani, il tempo passa. E la dirigenza adesso deve considerare le posizioni del portiere (43 anni) e del difensore (36), in vista della prossima stagione.

Gigi Buffon | Jonathan Moscrop/Getty Images
Gigi Buffon | Jonathan Moscrop/Getty Images

Entrambi, infatti, hanno il loro contratto con la Juve in scadenza il 30 giugno 2021, con il club bianconero che ad ora non ha ancora presentato nessuna offerta di rinnovo. E neanche discorsi in fase preliminare. La Juve, prima di muoversi in questo senso, vuole prima capire se Buffon e Chiellini continueranno le loro carriere o opteranno per il ritiro dal calcio giocato. Ma allo stato delle cose, questa, pare essere per entrambi l'ultima stagione alla Juve, mentre aumentano le possibilità che per portiere e difensore ci sia un ruolo societario (anche se ancora da definire).

Giorgio Chiellini | Quality Sport Images/Getty Images
Giorgio Chiellini | Quality Sport Images/Getty Images

Il piano del club è quello comune alla maggior parte delle big europee, cioè quello di ringiovanire la rosa, e in questo senso il procuratore di Chiellini, Davide Lippi, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Nessuno dalla Juventus si è fatto vivo sul tema ma ad oggi non c'è nessun sentore che possa continuare o smettere. Il presidente in persona ha sempre parlato del futuro del giocatore con il diretto interessato. Ora c'è estrema concentrazione sul finale di stagione con la Juventus. Chiellini avanti con un'altra maglia? Faccio fatica a rispondere, credo sia difficile. Però al tempo stesso penso che se un atleta si sente ancora in forma e in forza ha il diritto di continuare. Però parliamo di un calciatore che rappresenta la storia di questa maglia. Ci sarà tempo per discuterne, ora è il momento di essere concentrati".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A.