Buone notizie per la Lazio: "Biglia e Lulic arruolabili per il Genoa"

Biglia ha interrotto le visite mediche per firmare il contratto e permettere a Fassone di partire per la Cina. Oggi il Milan annuncerà l'argentino.

La Lazio necessita di tornare al successo per conservare il quarto posto in classifica ed evitare il possibile sorpasso di Atalanta e di essere ripreso dal Milan. Contro il Genoa, in stato di crisi e in cerca di una nuova identità sotto la seconda gestione Juric, quindi, sono vietati passi falsi.

Per l'occasione Inzaghi riavrà a disposizione sia Lucas Biglia che Senad Lulic, entrambi assenti nell'ultimo match perso contro il Napoli. Mancanza che si è sentita oltremodo in campo, con i biancocelesti che sono stati letteralmente surclassati dai partenopei.

E' il medico sociale della Lazio, Fabio Rodia, a garantire sul pieno recupero dei due giocatori ai microfoni di 'Lazio Style Radio': "Biglia e Lulic saranno già da domani nuovamente in gruppo. Sono arruolabili per il Genoa. Wallace deve recuperare, ha avuto un programma specifico da seguire, in più dopo la lieta notizia della nascita del figlio gli è stato concesso qualche giorno di riposo. E anche lui è verso il recupero".

Infine, viene fatto anche il punto sulle condizioni di Federico Marchetti: "L'abbiamo rivalutato durante la settimana con ulteriori controlli strumentali e abbiamo stabilito un trattamento non cruento, cioè senza intervento chirurgico. Si tratta di 4-5 settimane di stop e poi il recupero. Anche la scelta di un eventuale trattamento chirurgico, tra l'altro, non avrebbe velocizzato i tempi".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità