Buscaglia vuole fare uno scherzo a Cantù

Il coach della Pallacanestro Reggiana, Maurizio Buscaglia, ha presentato la sfida di Desio con Cantù.

“Vogliamo portare a casa la prima vittoria stagionale – ha puntualizzato il tecnico biancorosso –: abbiamo la consapevolezza di quello che ci ha portato questo inizio di stagione, sia in senso positivo che in termini di miglioramenti da fare. Ci stiamo allenando bene, stiamo comprendendo pian piano come ottenere quella consistenza nell’arco dei quaranta minuti di gioco che ci è mancata sia contro Brescia che contro Trento, seppur in maniera diversa. Indubbiamente contro la Dolomiti Energia abbiamo fatto vedere cose migliori rispetto all’esordio, ma dobbiamo lavorare in maniera più attenta nel capire i momenti della partita. Lo spirito comunque è ottimo ed abbiamo il desiderio di sbloccare quota zero in classifica”.

Queste invece le parole di Buscaglia sugli avversari di turno: “Sono una squadra interessante, frizzante e ben allenata. Mi fa molto piacere rivedere Cesare Pancotto in Serie A. Hanno atleti e saltatori, sono giovani e giocano con lo spirito e la mente sgombra di chi non ha paura di sbagliare. Inoltre, saranno al loro esordio casalingo e quindi per loro sarà sicuramente una partita importante”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...