C'è Bologna-Roma, Donadoni striglia Destro: "Ci vuole fame"

Il Bologna di Donadoni, raggiunto l'obiettivo salvezza, ospita il Pescara di Zeman, oramai retrocesso da due turni. Segui il match LIVE su Goal!

Bologna-Roma non può essere una partita come le altre per Mattia Destro che, proprio in giallorosso, ha vissuto forse gli anni migliori di una carriera che non è mai decollata.

L'attaccante infatti ha vestito la maglia della Roma dall'estate del 2012 al gennaio del 2015 collezionando in totale 57 presenze e 24 goal. Un bottino di tutto rispetto nonostante i molti infortuni subiti.

Poi ecco il trasferimento al Milan e l'inizio del declino con Destro che dopo sei mesi in rossonero viene ceduto a titolo definitivo al Bologna, società storicamente abile a rilanciare bomber in difficoltà.

Impresa finora però non del tutto riuscita nel caso di Destro che con la maglia felsinea ha messo insieme appena 14 goal in 50 partite, davvero troppo poco considerate le aspettative.

Tanto che il tecnico Donadoni, durante la conferenza della vigilia, non ha certo usato parole al miele nei confronti del suo attaccante: "Ci vuole fame. Se non hai questo tipo di volontà tutto diventa più difficile, lo era per Maradona figurarsi per noi comuni mortali".

L'allenatore però dimostra di credere ancora nelle qualità di Destro, che d'altronde domenica pomeriggio giocherà da titolare contro la sua Roma, e al quale Donadoni ricorda: "In questo finale ha le motivazioni per dimostrare il suo valore". L'ultima parola, come sempre, insomma spetterà al campo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità