C'è il Milan, Ancelotti ridisegna il Napoli: Elmas e Fabian esterni

Milan e Napoli si affrontano in una sfida importantissima per le due squadre. Pioli punterà su Piatek, Ancelotti su Insigne e Lozano.
Milan e Napoli si affrontano in una sfida importantissima per le due squadre. Pioli punterà su Piatek, Ancelotti su Insigne e Lozano.

Sarà una partita estremamente importante quella che andrà in scena tra poche ore a San Siro. A Milano infatti si affronteranno il Milan ed il Napoli, ovvero due tra le grandi deluse di questo primo scorcio di stagione.

I punti messi in palio sono quindi di quelli dal peso specifico elevato, visto che da un lato i meneghini, reduci da due sconfitte di fila, sono chiamati non solo a cambiare marcia, ma soprattutto ad ottenere quel successo che possa dare una scossa e allontanare le zone pericolose di classifica, dell’altro ci sono i partenopei che, reduci da settimane complicatissime, sono alle prese con un’astinenza da vittorie che si è protratta per le ultime quattro partite e li ha costretti a perdere terreno su quelle squadre oggi impegnate nella lotta per il titolo.

Stefano Pioli (quattro punti in cinque partite sulla panchina del Milan), dovrà ridisegnare la sua squadra, visto che non potrà contare sugli squalificati Bennacer e Calhanoglu, che si vanno ad aggiungere agli indisponibili Borini, Castillejo, Duarte e Rodriguez.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nel 4-3-3 del tecnico rossonero, dovrebbero essere Conti, Musacchio, Romagnoli ed Hernandez a comporre la linea di difesa davanti a Donnarumma.

Chiavi del centrocampo affidate a Lucas Biglia, con Paquetà e Krunic che si sistemeranno da interni di destra e sinistra. In attacco, fiducia a Piatek che sarà il perno centrale di un tridente completato da Suso e Bonaventura (in netto vantaggio su Rebic).

Carlo Ancelotti si affiderà ad un consueto 4-4-2 che dovrebbe riservare diverse novità. Il tecnico partenopeo non potrà contare su Mario Rui e Ghoulam e quindi, la linea davanti a Meret, dovrebbe essere completata da Luperto, oltre che da Di Lorenzo, Manolas e Koulibaly.

A centrocampo si rivedrà Allan, che riprenderà il suo posto in mediana dopo l’infortunio al ginocchio al fianco di Zielinski, mentre sugli esterni potrebbero agire Elmas (favorito su Callejon) e Fabian Ruiz.

In attacco, Milik non ci sarà per infortunio e Mertens potrebbe inizialmente partire dalla panchina. A San Siro potrebbe quindi toccare al duo Insigne-Lozano.

Le probabili formazioni di Milan-Napoli:

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Biglia, Krunic; Suso, Piatek, Bonaventura. All.: Pioli

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Luperto; Elmas, Allan, Zielinski, Fabian Ruiz; Lozano, Insigne. All.: Ancelotti

Potrebbe interessarti anche...