Milan, debutto in Coppa Italia con la SPAL: Kjaer, Rebic e Piatek dal 1'

Milan contro SPAL negli ottavi di Coppa Italia: chance per Rebic e Piatek, debutto per Kjaer. Ibrahimovic in panchina.
Milan contro SPAL negli ottavi di Coppa Italia: chance per Rebic e Piatek, debutto per Kjaer. Ibrahimovic in panchina.

Dopo aver mostrato importanti segnali di ripresa in campionato, imponendosi per 2-0 sul campo del Cagliari, il Milan si appresta a fare il suo esordio in questa edizione della Coppa Italia.

La compagine rossonera ospiterà a San Siro una SPAL in crisi di risultati e lo farà proponendo quello che è il nuovo abito che Stefano Pioli sembra averle cucito addosso: il 4-4-2.

Il tecnico del Milan non potrà contare su Gianluigi Donnarumma e tra i pali toccherà quindi a suo fratello Antonio. Davanti a lui agirà una linea a quattro che prevede Conti, il nuovo arrivato Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

A centrocampo, Castillejo e Bonaventura presidieranno gli esterni, mentre Krunic e Bennacer formeranno la cerniera di mediana, soluzioni queste che spingono Suso e Paquetà nuovamente in panchina.

In attacco spazio dal 1’ a Piatek, per il quale la sfida con la SPAL potrebbe rappresentare tanto un’occasione per rilanciarsi, quanto un’importante vetrina. Ormai chiuso da Zlatan Ibrahimovic (il fuoriclasse svedese partirà dalla panchina), l’attaccante polacco, arrivato all’ombra del Duomo dodici mesi fa dopo l’exploit con il Genoa, avrà l’occasione per mettersi in mostra, magari per attirare le attenzioni di qualche club pronto a scommettere fin da subito su di lui. Con lui ci sarà Rebic.

Semplici si affiderà invece al consueto 3-5-2. Davanti a Berisha, Tomovic, Vicari e Igor a completare il pacchetto arretrato. A centrocampo, Strefezza e Jankovic si sistemeranno sugli out di destra e sinistra mentre in mediana, con Murgia, i volti nuovi sono l'ultimo arrivato Dabo e il giovane Tunjov. In attacco non ci sarà Petagna perché alle prese con un affaticamento muscolare, spazio quindi alla coppia Paloschi-Floccari.

Le formazioni ufficiali di Milan-SPAL:

MILAN (4-4-2): A. Donnarunma; Conti, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez; Castillejo, Krunic, Bennacer, Bonaventura; Rebic, Piatek. All. Pioli.

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Strefezza, Tunjov, Murgia, Dabo, Jankovic; Paloschi, Floccari. All. Semplici.

Potrebbe interessarti anche...