Cagliari, Giulini sul nuovo stadio: "Ci sono degli intoppi, situazione non bella"

Il presidente del Cagliari, Giulini, ha parlato così dell'addio di Borriello: "Una mancanza di rispetto". Rastelli: "Pavoletti mi piace, vedremo".

Tra le società intenzionate ad avere un nuovo stadio di proprietà c'è anche il Cagliari: i sardi hanno già firmato un protocollo d'intesa con la Regione Sardegna per la realizzazione del nuovo impianto, i cui tempi di realizzazione rischiano però di slittare ulteriormente. 

A lanciare l'allarme è stato lo stesso presidente del club, Tommaso Giulini, come riportato da 'La Nuova Sardegna': "In situazione come queste si vive sul filo del rasoio. C'è qualche intoppo sull'avvio dei lavori, è una situazione non bella e spero che tutto si risolva al più presto".

"La speranza è che l'inghippo burocratico si risolva, - continua Giulini - spero che si cambi registro perché è arrivata ora di finirla con questa storia".

Il numero uno dei sardi è soddisfatto invece dell'ingaggio del giovane nordcoreano Han Kwang Song: "In giro per il mondo ci sono tanti ragazzi dalle buoni doti ma sconosciuti al grande pubblico. Siamo felici perché abbiamo preso uno dei migliori in circolazione".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità