Cagliari-Roma vecchie ruggini: Kalinic mima l'altezza di Pisacane

Goal.com
Dei buffetti sulla testa del difensore cagliaritano e il gesto dell'altezza: all'andata i due erano stati protagonisti del goal annullato al croato.
Dei buffetti sulla testa del difensore cagliaritano e il gesto dell'altezza: all'andata i due erano stati protagonisti del goal annullato al croato.

La vittoria della Roma in quel di Cagliari, sofferta ma fondamentale in chiave Champions ed Europa League, è sopratutto quella di Nikola Kalinic. L'attaccante croato ha ritrovato il goal, segnando una doppietta e risultando finalmente decisivo per i giallorossi. Contro i rossoblù, anche uno screzio con Pisacane.

Durante Cagliari-Roma, infatti, Kalinic e Pisacane sono nuovamente finiti a duello, con il croato che ad un certo punto della gara a dato tre buffetti sulla testa dell'avversario, mimando il gesto del 'sei basso' nei confronti del difensore di Maran.

Una scena diventata ovviamente subito virale sul web e che ha riportato alla mente dei tifosi di Cagliari e Roma la gara d'andata, terminata 1-1 in seguito al mancato goal di Kalinic. Vecchie ruggini tornate prepotentemente alla ribalta un girone dopo.

 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...