Calcio: Acerbi vince Premio Asi Sport&Cultura, sezione 'Atleta dell'anno' intitolato a Pedersoli

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

A vincere il premio Asi Sport&Cultura, per la sezione Sportivo dell’Anno, intitolato a Carlo Pedersoli e conferito a un atleta distintosi nel corso della stagione, il difensore della Nazionale italiana Francesco Acerbi. Nelle motivazioni, il calciatore è stato premiato per aver aderito alla challenge Asi (flessioni a tempo di musica) in favore dell’Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, contribuendo a sensibilizzare l’opinione pubblica ed aiutare una città in difficoltà.

“Ringrazio ASI per il premio ricevuto - le parole del difensore della Lazio - Ho passato momenti difficili nella mia vita e sono molto sensibile ad ogni iniziativa di beneficenza, ho piacere e bisogno di aiutare il prossimo, andare a trovare i bambini in ospedale, ad esempio, anche solo per regalargli un sorriso”. Acerbi è stato poi salutato e ringraziato dal campione di Mma Carlo Pedersoli Jr, nipote di ‘Bud Spencer’ cui è intitolato il premio.