Calcio, a Balotelli il vaffa all'arbitro costa due giornate

adx/sam
Askanews

Roma, 21 gen. (askanews) - Due giornate di squalifica e 10.000 euro di multa sono stati inflitti dal Giudice Sportivo di Serie A a Mario Balotelli, espulso durante la partita Brescia-Cagliari, "per avere, al 36' del secondo tempo, all'atto del provvedimento di ammonizione, indirizzato all'arbitro un'espressione irriguardosa accompagnata con plateale gestualità". Balotelli salterà, dunque, la sfida contro il Milan e quella con il Bologna.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...