Calcio, il Processo di Biscardi su 7 Gold raddoppia

webinfo@adnkronos.com
·2 minuto per la lettura

Il Processo raddoppia. Da lunedì 21 settembre, alle 20.45, la storica trasmissione di 7 Gold riparte con molte conferme e alcune novità di rilievo. Prima tra tutte, la nuova co-conduttrice, Jessica Tozzi, che nella edizione 2020-2021 affiancherà Maurizio Biscardi alla guida del programma del lunedì. Nonostante la giovane età (classe ‘92) Jessica vanta oltre 10 anni di esperienza televisiva. Giornalista sportiva amante del calcio da sempre, ha mosso i primi passi nelle tv locali per poi approdare come conduttrice a Milan Channel e in seguito alla redazione di Sport Mediaset. Il suo sarà un importante apporto di competenza, classe e fascino alla già fortissima squadra del Processo.

"La conduzione del 'Processo' al fianco di Maurizio Biscardi è per me una grande occasione – dice Jessica – non vedo l’ora di entrare in contatto con il pubblico appassionato che da anni segue l’imperdibile appuntamento del lunedì". "Viene riproposta la tradizionale formula vincente del Processo – spiega Maurizio Biscardi - con le sue analisi, i dibattiti, i confronti anche accesi sulla giornata di campionato, gli episodi da VAR, tutte le indiscrezioni e "bombe di mercato" in anteprima e l'immancabile filo diretto attraverso i social con i telespettatori da casa".

La seconda, grande novità, arriverà invece il 29 settembre. Sempre a partire dalle 20.45, ogni martedì, il palinsesto di 7 Gold proporrà il Processo alle Coppe. La conduzione in questo caso è affidata a una coppia collaudata e vincente: Vittoria Castagnotto e Maurizio Biscardi, già protagonisti della fortunata edizione di agosto che ha sbaragliato la concorrenza con ascolti record. Conduttrice e influencer con un grande seguito su Instagram, Vittoria da tempo fa parte della squadra vincente del Processo. Torinista dichiarata, ha condotto le trasmissioni "Mondo Toro" e "Cartellino Rosso", per poi approdare, nel 2020, alla co-conduzione con Maurizio Biscardi, prima del Processo e poi del Processo alle Coppe edizione Agosto 2020.

Questa edizione proporrà uno sguardo più ampio sui grandi protagonisti del calcio europeo in vista delle sfide di Coppa alle quali sono chiamate le squadre italiane. Molta attenzione sarà rivolta soprattutto alle grandi manovre di mercato e ai grandi colpi capaci di rendere la nostra Serie A sempre più appetibile a livello internazionale.

Accanto agli ospiti tradizionali, che hanno decretato il successo del Processo negli anni, le edizioni 2020-2021 vedranno l'inserimento di nuovi ospiti e qualche... grande ritorno tutto da scoprire. "Ci aspetta una sfida importante – dice un portavoce di 7 Gold – ovvero battere ancora una volta i nostri record: l’ascolto medio a puntata nella edizione 2019-2020 del Processo è cresciuto di oltre il 40% rispetto al dato dell’edizione precedente. Dopo quattro anni di crescita continua a doppia cifra fare meglio non sarà semplice, ma lo staff del Processo, dai conduttori, agli ospiti, alla redazione, è capace di grandi cose. E non ci poniamo limiti".