Calcio: Materazzi, 'partite significative e periodi di riposo chiave del nuovo calendario Fifa'

·1 minuto per la lettura

"Penso che essere in grado di riposare meglio e viaggiare meno e avere l'opportunità di passare più tempo con il club, potrebbe essere utile per i giocatori. Quando giochi nella nazionale, giochi per il tuo paese. Le partite sono più importanti, diventano più emozionanti perché c'è più adrenalina, più atmosfera, più voglia di competere con le squadre più forti, quindi è un'ottima opzione". Così Marco Materazzi, ex difensore dell'Inter, ha parlato delle ipotesi sul calendario mondiale del calcio, alla Fifa nell'ambito del gruppo consultivo tecnico sul futuro delle sessioni di calcio maschile il 7 settembre 2021 a Doha, in Qatar.

Dello stesso avviso anche il tedesco Sami Khedira, ex Juventus. "I tifosi vogliono vedere partite significative ed è lo stesso per i giocatori", ha aggiunto l'ex centrocampista della Germania. “Non dobbiamo mettere in calendario partite meno significative perché i giocatori hanno tante partite e viaggiano tanto. Avendo un torneo o la Champions League, o il campionato e le amichevoli erano sempre un po' fastidiose, diciamo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli