Calcio: Mercato, definito ritorno Caldara all'Atalanta, Cutrone verso la Fiorentina

webinfo@adnkronos.com

Giornata intensa di trattative per le squadre italiane in questo avvio di calciomercato. Molto attivo il Milan che oggi ha incontro l'agente di Mattia Caldara, Giuseppe Riso, ed è uscito l'accordo per il ritorno del difensore all'Atalanta. I rossoneri hanno accettato la proposta per un prestito di 18 mesi con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro senza il contro-riscatto. I rossoneri si sono poi mossi anche per l'attaccante dell'Inter Matteo Politano, incontrando gli agenti del calciatore. L'esterno offensivo andrebbe ad integrare il reparto d'attacco del Milan dopo l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic. In uscita per il Milan si registra l'interesse dell'Aston Villa per Pepe Reina e del Tottenham per Piatek. 

Ormai ad un passo inoltre il ritorno dell'ex attaccante del Milan, Patrick Cutrone, in Italia. L'accordo tra il Wolverhampton e la Fiorentina è stato trovato, mancano solo gli ultimi dettagli. Il giovane bomber torna in Serie A dopo cinque mesi in Premier League, con 2 reti in 12 partite giocate con i Wolves. La formula individuata per il trasferimento è quella del prestito oneroso a 3 milioni di euro più altri 16 per l'obbligo di riscatto che scatterà dopo 18 mesi. I viola oltre all'attacco pensano a rafforzare anche centrocampo e difesa. Pradè lavora su Alfred Duncan del Sassuolo e Juan Jesus della Roma. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...