Calcio: Prandelli, campionato piu' vivo ma Juve resta favorita

Adnkronos

Roma, 14 gen. - (Adnkronos) - ''Un campionato piu' vivo aiuta il calcio, i nostri tifosi e tutto il movimento. Molte squadre affrontano le big a viso aperto, e' un segnale molto positivo ed e' molto piu' divertente''. Cesare Prandelli commenta cosi' gli ultimi sviluppi del campionato di serie A. La Lazio e il Napoli hanno approfittato del mezzo passo falso della Juventus a Parma. ''Lazio e Napoli sono due squadre che in questi anni hanno dimostrato di avere qualita' e stanno dando continuita' al loro lavoro. Ma la Juve resta la favorita per lo scudetto proprio per la sua continuita''', dice il ct azzurro prima di soffermarsi sulle recenti difficolta' dei bianconeri. ''L'allenatore puo' dare determinazione, carattere e filosofia di gioco a una squadra, ma e' il calciatore che interpreta il ruolo nella maniera migliore e quindi i giocatori di grande qualita' mancano tutti'', sottolinea alludendo ai recenti infortuni di Chiellini e Marchisio. Prandelli assegna ''un voto positivo al campionato''. ''Ieri ho visto il Parma affrontare la Juve a viso aperto e giocare un calcio molto propositivo. La Fiorentina di Montella? Non sta succedendo nulla di particolare, e' una delle squadre rivelazione del campionato e chi ha visto le ultime due partite sa che molto probabilmente avrebbe meritato due vittorie. I critici devono continuare ad elogiare questa squadra''.

Visualizza commenti (0)
  • Debuchy: 'Ho pensato di andarmene dall'Arsenal'

    Debuchy: 'Ho pensato di andarmene dall'Arsenal'

    Debuchy, giocatore dell'Arsenal, ha detto: "Non è stato semplice, l'anno scorso non ho giocato molto ma credevo di essere un titolare questa stagione. Per la Community Shield Wenger ha scelto Bellerin e io ho appreso la cosa con grande sorpresa. A quel punto, l'idea di dire addio mi è passata per la mente. Poi però ho capito che volevo restare e guadagnarmi il posto all'Arsenal". Altro »

    Sportitalia - 1 ora 7 minuti fa
  • US Open - Seppi sbatte sul muro Djokovic: l'altoatesino si ferma al 3° turno

    US Open - Seppi sbatte sul muro Djokovic: l'altoatesino si ferma al 3° turno

    Andreas gioca una partita di buonissima fattura e regolarità, ma contro il 'muro di gomma' serbo c'è poco da fare: 6-3, 7-5, 7-5 il punteggio Altro »

    Eurosport - 1 ora 7 minuti fa
  • Bundesliga - Vidal para le critiche mostrando un tweet col fisico scultoreo

    Bundesliga - Vidal para le critiche mostrando un tweet col fisico scultoreo

    L'ex centrocampista dello juventino twitta il proprio disappunto contro i detrattori in Cile che lo avrebbero visto nuovamente ubriaco all'uscita di un casinò Altro »

    Eurosport - 1 ora 11 minuti fa
  • Ilicic: 'Non mi pento d'aver scelto la Fiorentina'

    Ilicic: 'Non mi pento d'aver scelto la Fiorentina'

    Ilicic, centrocampista della Fiorentina, ha detto: "Ci stiamo preparando bene, dipende solo da noi. La partita con la Svizzera deciderà molte delle nostre speranze di qualificazione. La presenza di tanto sloveni nel campionato italiano? Ci dà grande fiducia ma comunque è una situazione completamente diversa rispetto alla Nazionale. Il club è una cosa, la Nazionale un'altra. E' importante giocare di squadra. In carriere non ho mai vinto contro la Svizzera, è arrivato il momento di farlo. ... Altro »

    Sportitalia - 1 ora 22 minuti fa
  • Krafth: 'Antonsson mi ha consigliato il Bologna, ora tocca a me'

    Krafth: 'Antonsson mi ha consigliato il Bologna, ora tocca a me'

    Krafth, neoacquisto del Bologna, ha detto: "La Serie A è un campionato bellissimo, tra i migliori del mondo, per cui non vedo l'ora di iniziare, dimostrerò al mister quanto posso lavorare duro per guadagnarmi la maglia. Prima di accettare ho parlato con Antonsson e mi ha consigliato di venire per la serietà del club. Sono un giocatore fisicamente forte e veloce, credo di poter fare bene anche in fase di spinta anche se so di dover migliorare. Tanti svedesi a Bologna? Lo so, è un grosso stimolo. ... Altro »

    Sportitalia - 1 ora 37 minuti fa