Calcio, serie A: volano Napoli e Inter, la Juve frana

red

Roma, 20 nov. (askanews) - Volano Napoli e Inter che battono a domicilio, rispettivamente, Milan e Atalanta, cade la Juve a Marassi contro la Samp e la Roma risale la classifica vincendo il derby. Questa, in sintesi, la fotografia della 13ma giornata di serie A. La sorpresa del turno e' proprio la sconfitta dei campioni d'Italia, sotto di 3 gol a Genova e che solo nel finale, realizzando 2 reti, riescono a rendere meno amaro l'esito della gara, quantomeno nel punteggio. Con una Juve un po' in crisi, il campionato si fa sempre piu' incerto e avvincente. La classifica si spezza, sostanzialmente, in tre parti. Un gruppo di testa con il Milan a ben 7 punti dalla Samp, un ''grande centro'' di 8-9 squadre e 5-6 formazioni coinvolte nella lotta per non retrocedere. Il recupero Samp-Roma dira' se i giallorossi potranno ambire a qualcosa di piu' di un piazzamento Champions o, viceversa, se i blucerchiati entreranno a far parte stabilmente dell'alta classifica.

I confronti diretti, si e' detto piu' volte, decideranno le sorti del campionato. A questi, pero', vanno indubbiamente aggiunti il turn over e le fatiche delle coppe europee (da cui l'Inter e' esente). Inoltre, il mercato di riparazione invernale e' alle porte. Di solito, non incide moltissimo sull'esito finale del torneo ma qualche acquisto mirato puo' influire piu' che positivamente sul rendimento delle squadre. Come diceva Mourinho, all'epoca dell'Inter, per vincere bisogna curare i particolari.

Domani, per l'appunto, torna la Champions. Il Napoli affronta al San Paolo lo Shaktar Donetsk in una gara da vincere assolutamente. Mercoledi' sfide decisive italo-Spagnole: Juventus-Barcellona e Atletico Madrid-Roma. Pareggiando la Juve non e' certa del passaggio del turno ma quasi. Con il segno ics, invece, la Roma e' matematicamente promossa. Poi, giovedi' l'Europa League con la Lazio gia' qualificata da prima e Milan e Atalanta ad un passo dalla promozione.

Il prossimo turno di campionato, invece, non presenta incontri di cartello ma proprio Napoli e Inter che saranno ospiti di Udinese e Cagliari non potranno ''snobbare'' troppo gli appuntamenti.

Red

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità