Calcio: Ulivieri, 'Courtois si lamenta? chieda ai lavoratori delle concerie'

·1 minuto per la lettura

"Io sto a San Miniato, ci sono tante concerie da queste parti, questa è gente che lavora davvero, chiedano a loro" cosa sia la fatica. Renzo Ulivieri, presidente dell'Assoallenatori, interviene così sullo sfogo del portiere belga Courtois ("giochiamo troppo, non siamo robot") dopo il match perso contro l'Italia in Nations League.

"Se non gli garba giocare a pallone... capisco la fatica fisica ma suvvia. Ci vorrebbe più pudore? Non è quello, è che bisogna pensare a chi fatica davvero, questa è una cosa che non avrebbe bisogno di tanti commenti. Può capitare lo stress, che non ce la si faccia qualche volta a recuperare ma insomma: se sorridi, e credo che questo sia un lavoro in cui rientra il sorriso tante volte, ecco non sono d'accordo. Ci pagano per giocare a pallone, rendiamocene conto".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli