Calciomercato, ancora Barcellona-PSG: catalani su Di Maria

Ousmane Dembélé e Philippe Coutinho. Il Barcellona li ha individuati gli eredi di Neymar, ma i club di appartenenza dei due giocatori continuano per il momento a resistere. E così, meglio tenersi pronta un'alternativa di lusso: Angel Di Maria.

Come rivela il quotidiano spagnolo 'Marca', con tanto di titolone in prima pagina, c'è anche il mancino argentino del PSG, con un passato nel Real Madrid, nella lista dei giocatori che il Barça ha messo sotto osservazione. E ciò nonostante le sue caratteristiche siano completamente diverse da quelle del brasiliano, suo attuale compagno di squadra a Parigi.


I rapporti tra il Barcellona e il PSG non sono ovviamente dei migliori: la corte a Marco Verratti prima e il trasferimento di Neymar poi, con tanto di transfer ritardato di qualche giorno, hanno creato un'atmosfera di tensione tra i due club.

Però in Catalogna vogliono provarci, consci della stima che Leo Messi nutre verso il compagno di nazionale e puntando soprattutto sulla situazione contrattuale di Di Maria: il suo vincolo con il PSG, che lo prese dal Manchester United due anni fa, scade nel 2019, e dunque con la possibilità tra 12 mesi di iniziare una nuova stagione da possibile giocatore in scadenza.

E poi non va sottovalutato nemmeno l'affollamento venutosi a creare nel reparto offensivo di Emery dopo l'arrivo di Neymar. Di Maria, insomma, non è più intoccabile. E se si conta che il PSG ha necessità di vendere per rientrare nei parametri del FPF, l'affare potrebbe diventare più caldo che mai.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità