Calciomercato, asta per Meret: la Juventus c'è, occhio a Napoli e Inter

Alex Meret sta vivendo un grandissimo sogno: corale e individuale. La SPAL, club in cui il 20enne portiere friulano è momentaneamente in prestito dall'Udinese, è sempre più vicina alla promozione in Serie A. Mentre il promettentissimo portierino attualmente a disposizione di Leonardo Semplici, complice una crescita significativa, pregusta il salto da assoluto protagonista.

Gigio Donnarumma, bruciando incredibilmente le tappe, a 18 anni rappresenta una certezza per il Milan e per il futuro della Nazionale italiana. Meret, pur con qualche anno in meno, vanta la seconda posizione sul podio dei talenti più fulgidi della porta che verrà e, di conseguenza, le sirene di mercato iniziano a farsi sempre più assordanti.

La Juventus, costantemente in prima linea nella valorizzazione del made in Italy, ha da tempo messo gli occhi su colui che, a peso d'oro, prossimamente diventerà l'ennesima magistrale plusvalenza targata famiglia Pozzo. Evoluzione netta, tanto da spingere l'Udinese a non fissare ancora il prezzo del cartellino. In Friuli annusano il colpo magistrale, tanti i top club interessati, con gli uomini di corso Galileo Ferraris in prima linea.

Alex Meret

La dirigenza pentacampione, provando ad anticipare la concorrenza, negli ultimi giorni avrebbe fatto registrare nuovi contatti. Nel capoluogo piemontese vige l'intenzione di provare a primeggiare, anche se battere le altre pretendenti non sarà facile. Musica per le orecchie dei Pozzo, pronti ad esaminare le offerte che giungeranno, auspicando nell'inserimento del ricco mercato estero affinché la vendita possa rivelarsi delle più salate.

Madama, tuttavia, cercherà di non farsi beffare. Nei mesi scorsi, ragionando attorno ai 4 milioni, Marotta e Paratici hanno cercato la chiave vincente, apparecchiando la tavola con una società amica. Ma i buoni rapporti, in questo caso, potrebbero non sfociare automaticamente nell'intesa. Chi effettuerà l'offerta migliore, infatti, riuscirà ad assicurarsi le prestazioni di Meret.

Previsti nuovi colloqui tra Juventus e Udinese, proiettati ad accelerare il fronte. Ma le insidie non mancano, con il Napoli preparato sul tema e l'Inter sorniona sullo sfondo. Chi la spunterà?

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità