Calciomercato Banfield, Osvaldo ad un passo: offerto un contratto di 6 mesi

Osvaldo pensa ad un possibile ritorno al calcio giocato dopo il ritiro del 2016: il Banfield gli ha offerto un contratto di sei mesi.
Osvaldo pensa ad un possibile ritorno al calcio giocato dopo il ritiro del 2016: il Banfield gli ha offerto un contratto di sei mesi.

Dopo il ritiro del 2016 Pablo Daniel Osvaldo potrebbe tornare a giocare a calcio: come riporta 'Olè' l'italoargentino starebbe valutando se accettare la corte del Banfield, che gli ha offerto un contratto di 6 mesi.

Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano. Così cantava Antonello Venditti, che ha tifato per Osvaldo quando vestiva la maglia della Roma per poi diventarne un collega quando l'argentino è passato da essere la punta di una formazione calcistica ad essere l'uomo di punta di una band musicale: Osvaldo è infatti diventato il cantante del gruppo rock 'Barrio Viejo'.

Quella di Osvalo non è una vita come le altre. L'esplosione nel grande calcio è arrivata nel 2008 con la maglia della Fiorentina, quella del suo idolo Batistuta, che è riuscito a portare in Champions League con un goal in rovesciata al Torino nell'ultima giornata di Serie A. Da quel momento ha iniziato la sua vita da rockstar calcistica, girovagando fra i maggiori club italiani.

Nel bene e nel male ha sempre lasciato il segno dove è passato: in Italia ha vestito le maglie di Fiorentina, Bologna, Roma, Juventus ed Inter, segnando 43 reti complessive in Serie A. Nel 2016, dopo la parentesi al Boca Juniors si è ritirato dal calcio giocato a soli 30 anni per intraprendere la carriera da cantante in Argentina. Ora, dopo essere arrivato terzo a 'Ballando con le stelle' il prossimo passo di Osvaldo potrebbe non avere nulla a che vedere con la danza, ma essere piuttosto il suo ritorno in campo.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...