Calciomercato Bologna, Barrow in pole: obiettivo per l'attacco, l'alternativa è Zaza

Il Bologna lavora al colpo dall'Atalanta: Barrow può arrivare per 12 milioni di euro come spesa massima. In stagione ha giocato solo 187 minuti.
Il Bologna lavora al colpo dall'Atalanta: Barrow può arrivare per 12 milioni di euro come spesa massima. In stagione ha giocato solo 187 minuti.

Il Bologna è uno dei club che maggiormente si sta muovendo in sede di calciomercato. Dopo aver rafforzato il suo centrocampo con l’arrivo di Nicolas Dominguez, forte talento argentino che era stato già acquistato dal Velez la scorsa estate e che ora è pronto a mettersi a disposizione di Mihajlovic, il club felsineo ora si concentrerà su difesa e attacco.

Come riportato da Tuttosport, per il reparto arretrato si continua a guardare in casa Torino. Tra gli obiettivi restano Lyanco (giocatore che Mihajlovic conosce già alla perfezione e che ha chiuso la scorsa stagione proprio a Bologna) e Kevin Bonifazi.

L’operazione più importante potrebbe però riguardare il reparto offensivo. Il profilo che continua a piacere di più è quello di Musa Barrow, giocatore che all’Atalanta non sta giocando moltissimo, ma che in rossoblù potrebbe avere maggiore spazio.

Il talento gambiano andrebbe a rafforzare un attacco nel quale Santander ha progressivamente perso posizioni nelle gerarchie di Mihajlovic e Destro potrebbe non avere più un posto, tanto che per lui non è esclusa una cessione per monetizzare.

Se Barrow è il nome forte, in casa Torino si guarda anche per l’eventuale alternativa: un nome buono potrebbe essere quello di Simone Zaza.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...