Calciomercato, Donnarumma frena l'assalto Real: vuole restare al Milan

Il no al rinnovo del contratto apre nuovi scenari sul futuro di Donnarumma: il Milan lo terrà fermo un anno oppure lo cederà ad un prezzo ragionevole?

Non è un mistero che al Real Madrid abbiano intenzione, a due anni dall'addio di Iker Casillas, di trovare un degno erede del portiere spagnolo. L'attuale numero 1 merengues, il costaricano Keylor Navas, non convince fino in fondo.

Tra i principali obiettivi di mercato dei Blancos per il futuro, secondo quanto riportato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport, ci sono De Gea, Courtois e soprattutto Gigio Donnarumma.

Il numero 1 del Manchester United è difficile da raggiungere: Mourinho avrebbe addirittura chiesto ai Red Devils di aumentare l'ingaggio al portiere spagnolo fino a 14 milioni netti a stagione, una cifra che al Real viene corrisposta a fenomeni del calibro di Benzema o Sergio Ramos. Difficile anche arrivare al belga del Chelsea, con Conte anch'egli pronto a chiedere ad Abramovich di fare uno sforzo economico.

Capitolo Donnarumma. Florentino Perez, riattivati i canali diplomatici con Mino Raiola, ha da sempre una forte amicizia con Adriano Galliani, al quale non ha mai nascosto la profonda ammirazione per il classe 1999 del Milan.

Al momento però i Blancos devono fare i conti con la volontà del ragazzo di restare a vestire la maglia rossonera, anche percependo un ingaggio di massimo 2-2,5 milioni di euro a stagione, ben lontano da quello che Raiola sembra stia pretendendo e pretenderà per il rinnovo fino al 2020 (4-4,5 milioni di euro).

Ad ogni modo il Real resta alla finestra. L'intenzione della società iberica è quella di mantenere sempre aperti i rapporti sia col Milan che con l'entourage di Gigio in maniera tale che in futuro, quando saranno più chiari gli scenari societari, Perez possa avere una sorta di opzione nei confronti del ragazzo e possa tentare sia il Milan che il diretto interessato con un'offerta irrinunciabile.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità