Calciomercato - Immobile chiama la Juve: "Sono pronto"

L'attaccante del Genoa manda segnali inequivocabili ai bianconeri: "Vedermi accostato a un nome come quello di Drogba fa impressiona, ma sono convinto di potermela giocare anche alla corte di Conte". (foto AP/LaPresse)

Italpress
Serie A - Genoa-Atalanta, probabili formazioni e statistiche
.

Visualizza foto

2012-2013 Serie A Genoa Immobile Bertolacci

Primo giorno di lavoro per la Nazionale italiana Under 21 guidata da Devis Mangia, che questo pomeriggio scenderà in campo presso il centro tecnico di Coverciano, per il primo allenamento di uno stage che si concluderà mercoledì pomeriggio con un triangolare contro le squadre azzurre di Under 20 e Under 19.

"So che si parla di me in chiave mercato ma ho parlato con il presidente Preziosi prima di Natale e mi ha detto che sarei rimasto al Genoa - ha raccontato dal ritiro degli azzurrini Ciro Immobile -. Questo però è avvenuto prima dell'interessamento della Juventus. Sono affezionato a tutti a Genova, dai fisioterapisti ai medici, e naturalmente al presidente e alla società. Mi farebbe però piacere andare anche alla Juventus, ovviamente, perché lotterei per un obiettivo come lo scudetto e non per la salvezza. Vedere il mio nome accostato a giocatori come Drogba e Llorente può sembrare esagerato, ma io sarei pronto per la Juventus, perché sarebbe un'occasione importante per me, sarebbe la svolta per la mia carriera".

"Conte? E' un grande motivatore, un perfezionista, che cura tutti i dettagli - ha aggiunto l'attaccante del Genoa -. La mentalità che ha portato alla Juventus è sotto gli occhi di tutti, e lo si è visto nei risultati, motivando alla grande la squadra bianconera. Capita un periodo no come quelli che sta attraversando la Juventus, credo comunque che i bianconeri abbiano lavorato tanto a dicembre".

Immobile ha anche parlato del momento attuale del Genoa, sconfitto domenica a Cagliari: "Siamo arrivati in Sardegna con alle spalle tre o quattro partite giocate bene, ed invece ne abbiamo disputata una brutta. Siamo calati ed adesso dobbiamo ricominciare da capo, e soprattutto migliorare dal punto di vista mentale. Dispiace soprattutto per il risultato. Del Neri dal suo arrivo ha portato la sua esperienza, ci sta mettendo sulla strada giusta".

***

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport

Visualizza commenti (9)
  • De Fabiani come un treno! Secondo in volata nella 15 km di Falun

    De Fabiani come un treno! Secondo in volata nella 15 km di Falun

    Splendido Francesco De Fabiani è autore di una volata incredibile nella mass start svedese: resta solo alle spalle del vincitore Ustiugov, mentre si "mangia" clamorosamente il leader di Coppa del Mondo Sundby Altro »

    Eurosport Videos - IT - 23 minuti fa
  • Ferrari 2016, prove del sedile per Iceman

    Ferrari 2016, prove del sedile per Iceman

    Ultimi lavori a Maranello prima della presentazione della vettura sul circuito di Barcellona Altro »

    Omnisport - 42 minuti fa
  • LIVE PRIMAVERA - Pro Vercelli, Salvalaggio a Sportitalia: "Sono comunque soddisfatto, contro questa armata ci siamo adeguati. Abbiamo pagato gap fisico …

    LIVE PRIMAVERA - Pro Vercelli, Salvalaggio a Sportitalia: "Sono comunque soddisfatto, contro questa armata ci siamo adeguati. Abbiamo pagato gap fisico …

    Luca Salvalaggio, tecnico della Primavera della Pro Vercelli, ha commentato la sconfitta con la Juventus ai microfoni di Sportitalia: " Uscite comunque a testa alta... "E' normale che per raggiungere qualcosa in queste partite gli episodi ti devono girare quasi totalmente a favore. Le nostre occasioni le abbiamo avute, anche nel secondo tempo, per poter segnare, non l'abbiamo fatto. Sono soddisfatto di come i ragazzi hanno interpretato la partita, perchè abbiamo snaturato un po' quelle che sono le nostre idee, di solito cerchiamo di proporre di più calcio, però contro questa armata ci siamo un po' adeguati. Sono soddisfatto". Cosa le è piaciuto dei suoi ragazzi? Quale tra i gol subiti l'ha fatta arrabbiare di più? "Tutti e tre. Nel primo, il cross poteva essere letto sicuramente meglio, potevamo mettere una pezza. Sugli altri ci sono state delle palle lunghe e la lettura poteva essere fatta sicuramente molto meglio. La Juve comunque non è che abbia rubato, anzi. Sono molto soddisfatto perchè abbiamo tenuto bene il campo, considerando il blasone delle de squadre, l'età conta anche quella... noi abbiamo giocato con i '97, '96 e tutti i '98 e la differenza di età si è sentita". Meritavate qualche punto in più in classifica... "Sicuramente sì, però lo abbiamo messo in preventivo perchè quest'anno stiamo un po' ripartiti a livello di Primavera. L'anno scorso eravamo forse una delle squadre più vecchie, mentre quest'anno siamo sicuramente una delle più giovani. Abbiamo pagato oltre che dal punto di vista fisica, anche da quello dell'esperienza, abbiamo lasciato tanti punti nel girone d'andata proprio per ingenuità. Il prossimo anno questi ragazzi, affrontando di nuovo un campionato Primavera, avranno la possibilità di fare meglio". Altro »

    Sportitalia Video - 1 ora 4 minuti fa
  • LIVE PRIMAVERA - Grosso a Sportitalia: "Sono molto soddisfatto, bravi i ragazzi a portare a casa gara non facile"

    LIVE PRIMAVERA - Grosso a Sportitalia: "Sono molto soddisfatto, bravi i ragazzi a portare a casa gara non facile"

    Fabio Grosso commenta il successo sulla Pro Vercelli ai microfoni di Sportitalia: Grosso, numeri impressionanti. Quindici vittorie di fila considerando la Coppa Italia. Ci sono tanti motivi per essere soddisfatto... "Ce ne sono tantissimi, infatti sono molto soddisfatto. Stiamo facendo bene da un po' e continuo a ripeterlo. Il discorso è che quello che facciamo fa parte del passato e quindi dobbiamo continuare a fare bene che è la cosa più importante perchè mancano ancora diversi mesi e abbiamo ancora voglia di fare qualcosa di bello fino alla fine". E' stata la vittoria della pazienza e della maturità. "Lo avevo detto ai ragazzi che sarebbe stata una partita difficile, fastidiosa. Abbiamo giocato dopo tutte le altre, in tante avevano perso dei punti ed era una bella occasione da non farsi sfuggire. Sapevo benissimo che non sarebbe stata facile, infatti così è stato, però siamo stati bravi a tratti a fare quello che sappiamo fare molto più spesso e a portare a casa una partita non facile". Quanti margini di miglioramento ha questa squadra? "Io che vedo tutti i giorni i ragazzi in allenamento, so che ci sono tantissimi ragazzi che non stanno avendo tanto spazio ma hann una qualità immensa, quindi quello è il grande margine che abbiamo, di essere bravi a coinvolgerli tutti. Sicuramente ci saranno le occasioni e farsi trovare presenti come stiamo facendo. E' un gruppo che ha qualità non solo negli undici che più spesso calcano il campo ma anche negli altri che in questo momento stanno trovando meno spazio, ma sono sicuro che avranno le occasioni giuste per mettersi in mostra" Altro »

    Sportitalia Video - 1 ora 52 minuti fa
  • LIVE PRIMAVERA - Di Massimo a Sportitalia: "Il gol? Quando il mister mi chiama in causa cerco di dare il meglio. Oggi era importante vincere e lo …

    LIVE PRIMAVERA - Di Massimo a Sportitalia: "Il gol? Quando il mister mi chiama in causa cerco di dare il meglio. Oggi era importante vincere e lo …

    Alessio Di Massimo, attaccante esterno della Juventus Primavera, autore del terzo gol alla Pro Vercelli, commenta la gara ai microfoni di Sportitalia:  Sei entrato a freddo, ma da grande attaccante ti sei fatto trovare subito pronto... "Certo, quando il mister mi chiama in causa cerco di dare il meglio e di fare gol per la squadra, per me, per i compagni e per la classifica. Oggi era importante vincere e lo abbiamo fatto". Anche a livello psicologico quando è importante questo successo? "Ci voleva, perchè sapendo che gli altri si erano fermati, dovevamo distaccare gli altri. Il mister ci ha detto di essere subito concentrati e di vincere la partita a tutti i costi e così abbiamo fatto". Altro »

    Sportitalia Video - 2 ore 7 minuti fa