Calciomercato Inter all'italiana: si torna su Zappacosta, spunta Di Francesco junior

L'Inter del futuro sarà sempre più tricolore. Ritorno di fiamma per Zappacosta (del Torino piace anche Barreca), in avanti ecco l'idea Di Francesco.

Il progetto è chiaro. L'Inter targata 2017-18 avrà una forte impronta italiana. Gli arrivi di Candreva e Gagliardini hanno tracciato la via, ora al gruppo Suning non resta che completare l'opera. I cinesi vorrebbero portare a Milano almeno un big nostrano e la scelta è tra Verratti, Berardi e Bernardeschi, tutti peraltro molto costosi.

Si tratta di affari complessi, che necessiteranno di tempo e denaro, tanto denaro. L'Inter, però, si guarda intorno e proverà a prendere anche qualche elemento decisamente più low cost. Partendo dalla difesa, il mirino nerazzurro - come riferito dal 'Corriere dello Sport' - è tornato su Davide Zappacosta.

L'esterno del Torino ha dimostrato quest'anno di sapersi disimpegnare anche in una linea a quattro e sta facendo bene pure in Nazionale, come si è visto nell'ultima gara degli azzurri con l'Albania. Il terzino granata, insomma, è stato promosso e l'Inter è pronta a presentare un'offerta per lui.

Un altro elemento del Toro che viene seguito con attenzione è il mancino Antonio Barreca. E' invece un ex della formazione piemontese quel Matteo Darmian che non è mai uscito dai radar dell'Inter e che interessa tuttora. Nel settore degli esterni, infatti, potrebbero partire siaSanton che Nagatomo e non è da escludere l'investimento per un big come Ricardo Rodriguez del Wolfsburg.

Quanto agli altri reparti, per il centrocampo piace sempre Marco Benassi, un prodotto del vivaio che l'Inter vorrebbe tanto riportare a casa, mentre in attacco i fari sono puntati su Federico Di Francesco, figlio d'arte i cui progressi vengono monitorati con grande attenzione.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità