Calciomercato Inter, Ausilio: "Per Schick problemi di natura economica"

Patrik Schick non convocato per Fiorentina-Sampdoria, Giampaolo: "Lo ha chiesto lui". Roma più vicina, ma il Napoli tenta il clamoroso sorpasso.

Ultimi undici giorni di mercato per l'Inter, che deve ancora sistemare in maniera definitiva la rosa che disputerà la nuova stagione agli ordini del tecnico Luciano Spalletti.

Intervenuto ai microfoni di 'Premium Sport', il ds Piero Ausilio ha fatto il punto sui rumours che riguardano da vicino la società meneghina: "Noi conosciamo le nostre strategie ed è tutto concordato con l'allenatore. Quella di oggi è grosso modo la squadra che volevamo. Candreva è incedibile, non lo vendiamo assolutamente".

La trattativa per Schick ha subìto qualche rallentamento: "Negare un interesse per lui sarebbe da ipocriti, anche se a frenarci sono gli aspetti economici: noi abbiamo un Fair Play Finanziario da rispettare, non dimentichiamocelo".

"Mercato normale? Di solito le cose normali sono buone, - continua Ausilio - i giocatori presi li abbiamo scelti insieme. Sono convinto che il club abbia agito in maniera corretta. Qualcuno in più dovrebbe arrivare, soprattutto un centrale difensivo: aspettiamo opportunità sul mercato come qualche prestito".

Cancelo è virtualmente un giocatore dell'Inter: "Confermo che ci sarà questo scambio con Kondogbia e che domani, a meno di imprevisti, svolgerà le visite mediche di rito".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità