Calciomercato Inter, Giroud contattato: l'ostacolo è l'ingaggio

Olivier Giroud va in scadenza di contratto ma, a 33 anni, guadagna 8 milioni all'anno. Piacciono anche i nomi di Darmian, Vidal e Kulusevski.
Olivier Giroud va in scadenza di contratto ma, a 33 anni, guadagna 8 milioni all'anno. Piacciono anche i nomi di Darmian, Vidal e Kulusevski.

L'ira di Antonio Conte dopo la sconfitta in Champions League contro il Borussia Dortmund ha un solo modo per essere guarita: la dirigenza dell'Inter dovrà regalare al tecnico un paio di colpi nel mercato di gennaio, per 'tappare i buchi' che la coperta corta della rosa ha svelato nelle ultime settimane.

Ebbene, secondo 'La Gazzetta dello Sport', uno tra questi possibili colpi di gennaio è già stato contattato dalla dirigenza dell'Inter e stiamo parlando di Olivier Giroud. Attaccante classe 1986 in forza al Chelsea. L'anno scorso è stato un punto cardine per Sarri, capocannoniere e protagonista della vittoria in Europa League. Lampard quest'anno lo ha accantonato per dare spazio ai vari giocani giocatori in rosa.

Al Chelsea lo ha voluto proprio Antonio Conte, che adesso lo riaccoglierebbe a braccia aperte. Nelle ultime settimane ci sono stati contatti con l’agente del giocatore che sarebbe felicissimo dell’esperienza in Italia. Il nodo ingaggio – Giroud percepisce 8 milioni a stagione – potrebbe essere superato spalmando l’attuale compenso in due o tre stagioni. Il costo del cartellino, invece, sarebbe molto ridotto, visto che il suo contratto con i Blues scade a giugno 2020.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Si continuerà a trattare nei prossimi giorni. Intanto l'Inter sonda anche altri nomi, in altre zone del campo. Per il ruolo di esterno a tutta fascia, sia a destra che a sinistra, piace sempre Darmian. Una trattativa, quella con il Parma, che potrebbe impennarsi da un momento all'altro.

Per gennaio, o più concretamente per giugno, invece, piace parecchio Dejan Kulusevski. Talento di proprietà dell'Atalanta che quest'anno è esploso con il Parma. Può giocare sia a centrocampo che in attacco, ma la Dea è pronta a far scattare l'asta e non se ne parlerà per meno di 30 milioni.

Infine, stando a quanto riportato da 'Tuttosport', l'acquisto di Arturo Vidal sembra essere lontano. Se il Barcellona, che oggi reputa il cileno incedibile, dovesse aprire a un prestito perché il giocatore chiederà la cessione, allora l’Inter ci farà un pensierino, altrimenti cercherà altro.

Potrebbe interessarti anche...