Calciomercato Inter, Giroud la prima scelta per l'attacco

L’Inter ha individuato in Giroud il rinforzo in attacco da regalare a Conte. La trattativa con il Chelsea non è di quelle in discesa.
L’Inter ha individuato in Giroud il rinforzo in attacco da regalare a Conte. La trattativa con il Chelsea non è di quelle in discesa.

L’Inter si muove in sede di calciomercato e lo fa concentrandosi sia sulla prossima stagione che sull’immediato futuro.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, Piero Ausilio giovedì sera ha assistito a Wembley a Inghilterra-Montenegro e l’ha fatto per tenere vivi i contatti con i tanti dirigenti e procuratori presenti all’evento.

Il club nerazzurro ha da tempo messo nel mirino alcuni giocatori della Premier League che presto andranno in regime di svincolo come Eriksen e Vertonghen del Tottenham, ma è proiettato anche sulla sessione invernale di calciomercato.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Tra gli elementi che potrebbero presto vestire la maglia nerazzurra c’è Olivier Giroud. L’attaccante transalpino è uno dei grandi obiettivi per rafforzare il reparto avanzato. Il contratto che lo lega al Chelsea scadrà a giugno 2020, sta giocando pochissimo agli ordini di Lampard ed inoltre ha già lavorato proprio a Londra con Antonio Conte (che lo rivorrebbe volentieri con se) da gennaio a maggio 2018.

Giroud rappresenterebbe per caratura ed esperienza il vice-Lukaku perfetto, ma la trattativa che potrebbe portarlo a Milano non si presenta in discesa. Il Chelsea ha infatti il mercato bloccato e quindi cedendo l’attaccante campione del mondo Lampard si ritroverebbe con una scelta in meno e inoltre il club dei Blues, nonostante un contratto in scadenza ed una carta d’identità che parla di 33 anni già compiuti, non vorrebbe cedere il giocatore se non a fronte di un esborso di circa 7-8 milioni di euro.

L’Inter proverà nelle prossime settimane a rendere il discorso meno complicato (va trovato un accordo anche con il giocatore che guadagna 8 milioni a stagione in Inghilterra) e intanto continua a guardarsi attorno. Giroud resta la primissima scelta, ma nel mirino dei nerazzurri ci sono anche Lasagna e Petagna.

Potrebbe interessarti anche...