Calciomercato Inter, Icardi ha deciso: se sarà addio vuole solo la Juventus

Goal.com
Wanda Nara vuole che l'Inter si assuma la responsabilità della cessione di Icardi e mantiene i contatti con la Juventus. No all'Atletico Madrid.

Calciomercato Inter, Icardi ha deciso: se sarà addio vuole solo la Juventus

Wanda Nara vuole che l'Inter si assuma la responsabilità della cessione di Icardi e mantiene i contatti con la Juventus. No all'Atletico Madrid.

Ormai all'Inter non hanno più dubbi. La strategia utilizzata da Wanda Nara sia sui social che in tv sembra chiara e, secondo 'La Gazzetta dello Sport', porta dritta verso la Juventus.

La moglie-agente di Mauro Icardi infatti non perde occasione per ribadire la volontà del marito di restare all'Inter, il tutto pur sapendo che il numero 9 non rientrava nei piani di Spalletti e non rientrerà neppure in quelli di Conte.

Inoltre il servizio fotografico hot pubblicato nelle scorse settimane su Instagram ha ulteriormente irritato l'Inter, che adesso deve risolvere una volta per tutte il caso Icardi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La cessione insomma sembra inevitabile, ma in quel caso Wanda Nara pretende che sia l'Inter ad uscire allo scoperto assumendosi completamente la responsabilità dell'addio. Non solo.

Ad oggi gli Icardi secondo 'La Gazzetta dello Sport' rifiuterebbero qualsiasi destinazione estera, compreso l'Atletico Madrid che pure starebbe pensando anche all'argentino per sostituire uno tra Griezmann e Diego Costa.

Icardi insomma è disposto a lasciare l'Inter solo per trasferirsi alla Juventus, trasferimento che permetterebbe a Wanda Nara di tenere fede ai suoi impegni lavorativi e non sconvolgerebbe le abitudini della famiglia.

Il rapporto tra Wanda Nara e Paratici d'altronde non si è mai interrotto dalla scorsa estate e Icardi avrebbe l'opportunità di giocare insieme a Cristiano Ronaldo.

A questo punto resta da convincere l'Inter. Solo pochi mesi fa infatti Zhang jr aveva seccamente smentito la possibile cessione di Icardi alla Juventus: "Non ci andrà mai". Inoltre i rapporti non più amichevoli tra Marotta e Paratici mettono la trattativa in salita.

Senza rinnovo però l'Inter non può rischiare di trattenere Icardi un'altra stagione e vedere ulteriormente svalutare il suo cartellino.

La sensazione comunque è che già oggi ricavare almeno 80 milioni dalla cessione del numero 9 sia molto difficile. Così come l'ipotesi di uno scambio con Dybala che, in caso di addio alla Juventus, preferirebbe altre soluzioni mentre quello con Higuain non intriga l'Inter.

Potrebbe interessarti anche...