Calciomercato Inter: idea Mitroglou come vice Icardi

Kostas Mitroglou sarebbe stato individuato dall'Inter come papabile per il ruolo di vice Icardi, o quanto meno per avere in rosa un'altra prima punta.

L'ultima sconfitta contro la Sampdoria ha messo in evidenza i tanti problemi dell'Inter che la squadra continua ad avere, nonostante il buon cammino ottenuto fino a qui da Stefano Pioli. Ad esempio il fatto di affarsi solo ed esclusivamente a Mauro Icardi come riferimento offensivo.

Pioli non ha in rosa un'altra prima punta, se non il giovanissimo Pinamonti. E anche in una serata storta per l'argentino, come quella contro la Sampdoria, non ha voluto gettare nella mischia Gabigol o Palacio. Evidentemente nessuno convince in quella posizione di campo.

Ecco perché, come rimbalza dal Portogallo per voce del quotidiano 'Record', l'Inter è a caccia di una pima punta. Durante la gara tra Benfica-Porto, alcuni osservatori nerazzurri erano allo stadio per osservare da vicino Konstantinos Mitroglou, attaccante della squadra di casa.

Il greco classe 1988 sembra aver finalmente trovato la continuità dopo anni ricchi di alti e bassi. In questa stagione in Portogallo, Mitroglou ha messo a segno 14 goal in 23 presenze, con una media di un timbro ogni 130 minuti. 

Sul giocatore il Benfica aveva fissato una clasuola di 40 milioni di euro ma ovviamente non potrà essere questo il prezzo del trasferimento. L'Inter provera ad intavolare una trattativa con la squadra portoghese nelle prossime settimane. 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità