Calciomercato Inter, il sogno è doppio: Simeone più Griezmann

L'Inter continua a premere per strappare all'Atletico Simeone, che vorrebbe continuare a lavorare con Griezmann. In corsa rimane anche Spalletti.

Gli ultimi ko hanno praticamente segnato il destino di Stefano Pioli, che ha portato l' Inter a sognare l'approdo in Champions League senza però completare l'opera. Il prossimo anno, a meno di sorprese, sulla panchina nerazzurra non ci sarà lui. E il sogno per la sua sostituzione, come noto, ha due nomi e un cognome: Diego Pablo Simeone.

L'attuale allenatore dell' Atletico Madrid è legato ai Colchoneros da un contratto valevole fino al 2018. Ha una doppia semifinale di Champions League a cui pensare, peraltro contro il Real, e dunque non vuole distrazioni. Però è lui il profilo a cui vorrebbe affidarsi Suning per dare un segnale chiaro a tutti: a uno spogliatoio oscillante e al mondo esterno, che ancora guarda con scetticismo al progetto cinese.

A Simeone l'Inter darebbe carta bianca sul mercato, provando ad accontentare ogni suo desiderio. A partire da uno in particolare: Antoine Griezmann, con il quale, come scrive il 'Corriere dello Sport', il Cholo vorrebbe continuare a lavorare anche lontano da Madrid dopo tre stagioni più che mai positive in biancorosso.

Certo, sul francese la concorrenza arriva da tutta Europa. In particolare da Manchester, dove lo United sta facendo piuttosto sul serio: "I Red Devils sono stati i primi a chiedercelo, ma ci sono anche Chelsea, Barcellona, Real Madrid e Manchester City", ha svelato ieri l'agente Eric Olhats, aprendo ufficialmente l'asta.

Difficile che in questo modo Simeone possa contare sul suo pupillo anche in Italia. In ogni caso, come ricorda ancora il quotidiano, gli spunti per celebrare il matrimonio non mancherebbero: in primis la presenza della colonia argentina, da Icardi a Banega, che consentirebbe al tecnico di ambientarsi nel migliore dei modi, lui che comunque conosce bene Milano avendo già vestito da giocatore la maglia dell'Inter.

Se strappare Simeone all'Atletico Madrid dovesse rivelarsi impresa impossibile, comunque, l'Inter si sta già riservando alcune alternative: la prima è come noto Luciano Spalletti, il cui futuro alla Roma continua a essere incerto, ma stuzzica anche l'idea Marco Silva, già chiacchierato negli scorsi mesi. Meno concreta l'ipotesi Leonardo Jardim, sotto contratto col Monaco.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità