Calciomercato Inter, le ultime notizie

MUSTAFI - L'Inter ha il sì del difensore tedesco e ora tratta con l'Arsenal: la nuova offerta del club nerazzurro è di 5 milioni per il prestito oneroso e diritto di riscatto fissato a 25 milioni, che diventerebbe obbligatorio al raggiungimento del 50% di presenze.

OGBONNA - Nel mirino anche l'ex Juventus, ora in maglia West Ham: il centrale italiano non vuole però lasciare Londra. I nerazzurri non mollano la presa, proponendo Brozovic come scambio.

SISSOKO  - Resta difficile la pista che porta al centrocampista del Tottenham Moussa Sissoko, per il quale gli Spurs chiedono 5 milioni di euro per il prestito oneroso e 25 milioni di euro per l'obbligo di riscatto.

KARAMOH - L'Inter ha presentato al Caen l'ennesima offerta per il classe 1998 Yann Karamoh: la proposta del club nerazzurro è di 6 milioni di euro più bonus (offerta superiore rispetto alla precedente di 5 milioni).

ANSALDI - L'infortunio occorso a Cancelo durante il ritiro col Portogallo ha portato l'Inter a bloccare la partenza di Ansaldi, sul quale c'era l'interesse del Genoa.

MANGALA - E' l'alternativa a Mustafi: il francese spinge per l'Inter ma la formula ipotizzata dai nerazzurri, quella del prestito, non piace al Manchester City, intenzionato a monetizzare.

GABIGOL - Non c'è ancora l'accordo fra Inter e Benfica. Sembrava fatta ma sono sorti problemi relativi all'ingaggio: il club nerazzurro, infatti, vorrebbe che l'ingaggio del calciatore fosse pagato interamente dai lusitani.

RANOCCHIA - Il difensore vuole tornare in Inghilterra dopo la recente esperienza in prestito all'Hull City. Lo vuole il Burnley, che ha messo sul piatto 6 milioni. Sul Ranocchia c'è anche l'interesse dello Zenit di Mancini.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità