Calciomercato Inter: obiettivo Eriksen. Mourinho: "Ha tre possibilità"

Goal.com
L’Inter si avvicina sensibilmente a Christian Eriksen. C’è l’intesa con il giocatore per un contratto da 7,5 milioni più bonus a stagione.
L’Inter si avvicina sensibilmente a Christian Eriksen. C’è l’intesa con il giocatore per un contratto da 7,5 milioni più bonus a stagione.

Non c'è solo Arturo Vidal nei pensieri dell'Inter. Il club nerazzurro lavora su più fronti. E se il cileno del Barcellona resta l'obiettivo numero uno per rafforzare la mediana nell'immediato, anche Christian Eriksen stuzzica, e non poco, i pensieri di Antonio Conte, pronto ad accogliere un nuovo volto per innalzare il tasso qualitativo del reparto.


Attenzione riposta, dunque, sulle occasioni tanto care all'ad Beppe Marotta. Per arrivare subito al danese, in scadenza di contratto con il Tottenham, servono circa 20 milioni. Cifra, questa, che consentirebbe agli Spurs di non perdere a costo zero un giocatore di livello assoluto, ormai convinto di lasciare la società londinese per tuffarsi in una nuova avventura professionale.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Interpellato a tal proposito, José Mourinho in conferenza stampa ha fatto il punto della situazione:

"Non so se partirà a gennaio. Al momento può trovare un accordo con un club per la fine della stagione, un’altra opzione è la partenza a gennaio. Un’altra possibilità è quella che lui rimanga".

La palla passa dunque alle pretedenti. Con il rischio bagarre dietro l'angolo. Perché se nel Belpaese resta l'Inter la squadra maggiormente interessata a Eriksen, al tempo stesso non vanno sottovalutate le mosse della Juve. Vedi, esempio lampante, Dejan Kulusevski. Insomma, è sempre derby d'Italia.

Potrebbe interessarti anche...