Calciomercato Inter, ossessione top manager: offerta super per Simeone o Conte

Pioli resterà sulla panchina dell'Inter solamente in caso di 4° posto: al contempo però sia per Conte che per Simeone è pronta una super-offerta.

I 2 punti conquistati nelle ultime 4 partite hanno praticamente cancellato quanto di buono Stefano Pioli è riuscito a fare sulla panchina dell'Inter dal momento del suo arrivo al posto di De Boer (38 punti in 17 giornate).

Per questo motivo appare oramai certo che l'attuale tecnico resterà al timone solamente nel momento in cui la dirigenza non riuscirà a convincere un top manager (o se dovesse concludere il campionato al 4° posto).

Per farlo serve un'offerta da non poter rifiutare. Ed a proposito, secondo quanto riportato dall'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Suning ha pronto per Simeone (più avvicinabile al momento) o per Antonio Conte, i due principali obiettivi, un contratto di cinque anni a 10-11 milioni di euro a stagione. Al quale si aggiungerà un potere decisionale importante in chiave mercato.

Nel caso in cui nemmeno questa offerta dovesse risultare sufficiente per attirare l'attenzione del Cholo o dell'ex Juventus, si aprirebbero le porte ad un vero e proprio casting che vedrebbe in pole position Luciano Spalletti ed a seguire Sampaoli, Jardim, Marco Silva, Emery e Pochettino.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità