Calciomercato Inter, Tonali per giugno: incontro con l'agente

Testa a testa tra Inter e Juventus per Sandro Tonali: i nerazzurri entrano nella corsa per il classe 2000 del Brescia, valutato 50 milioni di euro.
Testa a testa tra Inter e Juventus per Sandro Tonali: i nerazzurri entrano nella corsa per il classe 2000 del Brescia, valutato 50 milioni di euro.

Che sia campo o che sia mercato, è sempre Juventus-Inter, è sempre testa a testa tra le due squadre che comandano la classifica di Serie A. Lo è stato per Kulusevski, dove l'hanno spuntata i bianconeri, e lo sarà anche per Sandro Tonali.


Come spiega il 'Corriere dello Sport', i nerazzurri sono scesi ufficiosamente in campo per giocare la propria partita e arrivare prima degli altri al classe 2000 del Brescia. Ieri il direttore sportivo Ausilio ha incontrato Beppe Bozzo, uno degli agenti del giocatore.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Una chiacchierata informale, ma con Tonali al centro delle discussioni. E con l'approvazione di Conte, a cui un giocatore così farebbe comodo, e anche di Steven Zhang, pronto a investire sul centrocampista della Nazionale Italiana. Cellino ha già fissato la valutazione a 50 milioni di euro, cifra alta, ma che può valere la pena di essere investita.

Si parla comunque di un'operazione per giugno: improbabile che il Brescia lasci andare il super talento a metà stagione con una diffiicile salvezza da conquistare in una lotta che si fa sempre più serrata.

Tonali è comunque sulla lista dei desideri del centrocampo nerazzurro, insieme a un altro giovane come Castrovilli e a due profili più di livello internazionale già da ora, come Vidal ed Eriksen. La situazione del cileno sembra piuttosto chiara, secondo 'La Gazzetta dello Sport': l'agente ha in mano un'offerta da 12 milioni, ma il Barcellona non è soddisfatto. E i veterani vogliono che Vidal rimanga.

Eriksen può invece diventare un'idea per gennaio qualora dovesse naufragare il piano per l'ex Juventus e Bayern. Secondo 'Tuttosport', infine, sembra possibile un ultimo avvicendamento in difesa con Darmian che potrebbe prendere il posto di Godin. Per la fascia c'è anche Ashley Young, che ha detto 'sì', ma non ha ancora l'ok dello United. Il suo contratto scade a giugno.

Potrebbe interessarti anche...