Calciomercato Inter, Vidal si allontana: Messi vuole che resti al Barcellona

L'Inter ha trovato l'accordo economico con Arturo Vidal, adesso resta "solo" da convincere il Barcellona. Antonio Conte ha già telefonato al cileno.
L'Inter ha trovato l'accordo economico con Arturo Vidal, adesso resta "solo" da convincere il Barcellona. Antonio Conte ha già telefonato al cileno.

Si avvicina a grandi passi l’apertura della sessione invernale di calciomercato e tra i club più attivi in assoluto a gennaio potrebbe esserci l’Inter.

I meneghini puntano infatti a rafforzare una squadra che ha dimostrato di poter competere con la Juventus per lo Scudetto e, tra le sue priorità, c’è quella di regalare ad Antonio Conte un elemento di spessore che vada a migliorare ulteriormente la linea di centrocampo.

Tra i profili ideali invidiati da tempo c’è quello di Arturo Vidal, nelle ultime ore però le quotazioni dell’ex Juventus sembrano in picchiata. Il cileno, nella giornata di sabato, non solo si è guadagnato una maglia da titolare in Barcellona-Alaves, ma è anche andato in goal e nell’esultare ha guardato la tribuna e mimato il gesto ‘Io resto qui’.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

A rendere ulteriormente in salita la strada che porta a Vidal, la volontà dei senatori del Barça. Come riportato dalla 'Gazzetta dello Sport' infatti, giocatori come Messi e Suarez hanno fatto capire alla società che sarebbe meglio trattenere il cileno almeno fino a fine stagione.

Secondo 'Mundo Deportivo', inoltre, la società blaugrana non è disposta a cedere il suo centrocampista, se non a fronte di un’offerta robusta e men che meno con qualsivoglia formula di prestito. Vidal è infatti un elemento dalle caratteristiche uniche che abbina qualità, quantità ma anche un’ottima dose di goal (è il quarto cannoniere della squadra).

Il suo agente, Fernando Felicevich, nel corso della settimana è stato a Barcellona per cercare una strada che possa condurre al suo trasferimento a Milano, ma il club blaugrana gli fatto capire chiaramente che al momento la porta di uscita è chiusa. Insomma per l'Inter c'è da lavorare sul tema, come minimo.

Potrebbe interessarti anche...