Calciomercato Juventus: continuano i contatti per Keita e Bernardeschi

La Juve ha delineato la strategia estiva per il suo calciomercato: dentro almeno un esterno d'attacco, Keita e Bernardeschi gli obiettivi principali.

La Juventus , nel turno odierno contro il Pescara , presenterà una formazione che là davanti non contemplerà il concetto di turnover. Vuoi perché siamo giunti alle battute conclusive di un campionato che, a meno di clamorosi colpi di scena, vedrà Madama nella leggenda conquistando il sesto Scudetto di fila. Vuoi perché la coperta, complice il lungo stop di Marko Pjaca , è delle più corte. A completare il quadro della sfortuna anche l'infortunio rimediato dal baby Moise Kean , distorsione alla caviglia rimediata al Torneo di Viareggio, non ancora in gruppo come confermato alla vigilia da Max Allegri .

A prescindere da come finirà questa stagione in termini di successi, in corso Galileo Ferraris hanno delineato la strategia estiva: dentro almeno un elemento di notevole spessore che possa favorire il concetto di turnover offensivo e, in tal senso, i nomi più caldi restano quelli di Keita Baldé della Lazio e Federico Bernardeschi della Fiorentina . Talenti appartenenti alla Serie A, finiti di diritto nel mirino dei club che vanno per la maggiore, diamanti valorizzati magistralmente dai rispettivi club.

L'a.d. bianconero Beppe Marotta proverà a giocarasi le sue carte. Il 22enne centravanti dei biancocelesti convince per qualità tecniche e ampi margini di miglioramento, profilo che sposerebbe senza grossi problemi i dettami allegriani in più contesti tattici.

Discorso analogo per il top player viola, non ancora entrato nell'ordine delle idee di prolungare il contratto con il club toscano, attualmente in scadenza nel giugno 2019. Questione di clausola rescissoria e, ad ampio raggio, di voler valutare la prospettiva di sposare un progetto ambizioso in termini europei. Si vedrà, ma la famiglia Della Valle difficilmente mollerà la presa, prendendo in esame proposte solamente dai 50 milioni in su.

Bernardeschi nel capoluogo piemontese riscontra solamente pareri positivi, ma – come dicevamo – anche Keita troverebbe terreno fertile nei meccanismi di Allegri. Qui, a supportare le eventuali offensive delle pretendenti, il legame con la Lazio è targato 2018. E, con il trascorrere dei mesi, patron Claudio Lotito ha iniziato a valutare concretamente la possibilità di perdere un diamante simile a costo zero. Ecco perché, se a stretto giro di posta non dovesse decollare il dialogo, i capitolini si ritroverebbe per forza di cose a dover analizzare l'eventualità legata all'addio. Prezzo fissato attorno ai 30 milioni.

Da non sottovalutare, infine, la pista interna che porta a Riccardo Orsolini. Il 20enne calciatore momentanemaente in prestito all'Ascoli, prelevato dalla Juventus nell'ultima sessione invernale, potrebbe sbarcare prontamente sotto la Mole per essere valutato. La Vecchia Signora, si sa, tiene sempre al made in>

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità