Calciomercato Juventus, il futuro di Bentancur verrà deciso in estate

Assaggi di Juventus per Rodrigo Bentancur. Il 19enne centrocampista uruguaiano ieri mattina è atterrato a Torino, spostamento presso il J-Medical per le visite mediche di rito, pernottamento in un albergo del centro e ripartenza nella giornata odierna verso Buenos Aires, dove finirà la stagione con il Boca Juniors.

In corso Galileo Ferraris, entro il 20 aprile 2017, eserciteranno l'opzione per acquisire il cartellino di Bentancur a fronte di un corrispettivo pari a 9,4 milioni, operazione stabilita nell'ambito dell'affare che aveva portato Carlos Tevez in Argentina nell'estate del 2015.

Offensiva ideata minuziosamente, 007 della Vecchia Signora impegnati ad osservere l'evoluzione di un calciatore che, se non ci fosse stata di mezzo Madama, sarebbe finito nei mesi scorsi al Milan, ben apprezzato dall'a.d. rossonero Adriano Galliani.

Rodrigo Bentancur Uruguay U20

I penta-campioni non si sono lasciati sfuggire la possibilità di mettere le mani su un prospetto ben caldeggiato in patria, mediano moderno dotato di piedi educati e ottima visione di gioco. Chi ha avuto modo di allenare Bentancur s'è innamorato della sua duttilità, sullo sfondo ampi margini di miglioramento pronti ad andare in scena sfruttando l'approdo in Serie A.

Il volante sudamericano, per chi non perde di vista la linea verde, è un libro aperto. Non a caso, nel gennaio del 2016, il Real Madrid ha tentato l'offensiva vincente, non trovando però il via libera da parte del Boca Juniors, club che ha deciso di non rovinare la sinergia con la Juventus.

Bentancur, sprovvisto di passapporto comunitario, in estate effettuerà il pre-campionato con i bianconeri, i quali valuteranno che tipo di scelta adottare per favorire lo sviluppo di un talento cristallino destinato a fare cose pregevoli nel calcio europeo. Mezza Serie A sarebbe disponibile ad accogliere tra le proprie fila l'uruguaiano con la formula del prestito, Sassuolo in prima linea. Si vedrà, intanto Marotta e Paratici hanno deciso di non tergiversare per evitare di incappare in brutte sorprese.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità