Calciomercato Juventus, il rinnovo non basta per Lichtsteiner: addio in estate?

Stephan Lichtsteiner ha prolungato fino al 2018 ma questo potrebbe non bastare per la sua riconferma. In estate la Juventus valuterà la situazione.

Emozione, tensione e determinazione. Ma prima c'è da archiviare la pratica Chievo Verona. La Juventus s'appresta ad affrontare il Barcellona, doppia sfida che farà capire quanto i bianconeri siano realmente cresciuti nell'Europa che conta, manifestazione che non dà spazio al minimo errore.

E per cercare di arrivare all'appuntamento cardine nella condizione ottimale, Massimiliano Allegri ha deciso di optare per un turnover ragionato, senza sottovalutare l'importanza dell'incontro. A detta del tecnico toscano, e i numeri sono pienamente dalla sua parte, tra clivensi, Pescara e Genoa si deciderà la lotta-Scudetto.

Sfide che sulla carta non avrebbe nemmeno ragione di esistere, ma che andranno in scena con il Barcellona di mezzo. Insomma, tutto per Madama dovrebbe filare liscio, ma lo scherzetto nel campionato italiano è sempre dietro l'angolo. Chi in questo periodo pare destinato a trovare grande minutaggio è Stephan Lichtsteiner.

Ad un passo dall'addio nell'ultima sessione estiva, con tanto di esclusione nella prima fase dalla lista Champions, ad elemento importante tanto da trovare il rinnovo fino al 2018. Il 33enne terzino svizzero, da sei stagioni alla corte della Vecchia Signora, rappresenta uno degli elementi simbolo della rinascita juventina.

E, anche per questo motivo, in corso Galileo Ferraris hanno optato per il prolungamento del contratto. Chiaro, i manager - specialmente quelli top - sono chiamati a ragionare con il cuore di pietra, ma il numero 26 bianconero ha sempre palesato grande professionalità, oltre che un rendimento costante, sfociato in stagione in 23 presenze e una rete.

Non male per un elemento che avrebbe dovuto fare tanta panchina e che, invece, spesso e volentieri s'è ritrovato ad eccellere nella corsia d'appartenenza. Il legame tra le parti è forte. Detto questo, a giugno scatteranno i ragionamenti di rito.

I penta-campioni puntano a rinfrescare le corsie basse, motivo per cui l'evoluzione di Leonardo Spinazzola, in prestito biennale all'Atalanta, è stata particolarmente apprezzata. Qualora qualche club estero dovesse chiedere informazioni su Lichtsteiner, il quadro generale potrebbe cambiare ulteriormente; il tutto, ed è bene precisarlo, all'insegna della massima armonia.

Lichtsteiner, corteggiato con insistenza dall'Inter nelle puntate precedenti, in Germania e in Premier League vanta una stima non indifferente. Oltremanica, infatti, il West Ham non ha mai smesso di monitorare il fronte, ed in estate potrebbe decidere di tornare alla carica.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità