Calciomercato Juventus, Perin non andrà al Benfica: "Notizia inventata"

Il Benfica, attraverso il proprio sito ufficiale, ha smentito la notizia di un ritorno di fiamma per Perin: “Notizia infondata”.
Il Benfica, attraverso il proprio sito ufficiale, ha smentito la notizia di un ritorno di fiamma per Perin: “Notizia infondata”.

Quello di Mattia Perin è un futuro tutto da scrivere. Frenato negli ultimi mesi da problemi fisici che di fatto non gli permettono di scendere in campo con la maglia della Juventus dallo scorso aprile, nel corso dell’estate il portiere era sembrato ad un passo dal suo approdo al Benfica, prima che l’operazione saltasse clamorosamente.

Nelle ultime ore dal Portogallo sono rimbalzate voci legate ad un ritorno di fiamma e di una trattativa pronta ad essere intavolata di nuovo in vista della sessione invernale di calciomercato, ma a smentirla in maniera decisa ci ha pensato proprio il club lusitano attraverso un comunicato ufficiale.

Il Benfica, attraverso il proprio sito, ha raggruppato una serie di notizie definite ‘false’ e tra essere c’è anche quella legata al possibile arrivo di Mattia Perin.

“E’ preoccupante vedere aumentare le notizie false suoi vari media.

In un grande club come il Benfica siamo abituati a speculazioni praticamente permanenti, ma abbiamo visto una crescente tendenza ad un giornalismo fatto di notizie infondate che rappresentano un evidente danno per i lettori ed i telespettatori.

Non può valere tutto.

Questa mattina, il quotidiano A Bola, ha pubblicato la notizia “Perin torna ad essere nell’agenda del Benfica”. Notizia totalmente falsa ed infondata. Si tratta di un qualcosa che è chiuso da tempo e il Club non è interessato al suo tesseramento. E’ una notizia inventata”.

Il Benfica, nel suo lungo comunicato, ha raggruppato anche altre notizie e quello che è certo è che Perin non rientra più nei suoi piani. La scorsa estate a far arenare la trattativa furono i problemi fisici emersi dopo alcuni test ed oggi il portiere della Juve non è tra i candidati a vestire in futuro la maglia delle Aquile.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...