Calciomercato Juventus, Rugani e Demiral si contendono la permanenza

Rugani e Demiral si contendono una maglia da titolare contro la Lokomotiv Mosca. Il ballottaggio potrebbe ripetersi in sede di mercato.
Rugani e Demiral si contendono una maglia da titolare contro la Lokomotiv Mosca. Il ballottaggio potrebbe ripetersi in sede di mercato.

Quella che tra qualche ora scenderà in campo contro la Lokomotiv Mosca in Champions League, sarà una Juventus che per forza di cose presenterà alcune novità in difesa.

Maurizio Sarri non potrà infatti contare sullo squalificato Cuadrado e sull’infortunato De Ligt, ma se sull’out di destra sembra certa la presenza di Danilo al posto dell’esterno colombiano, a contendersi un ruolo al centro, al fianco di Bonucci, sono Rugani e Demiral.

I due non hanno avuto molte occasioni per mettersi in mostra in questo inizio di stagione (entrambi hanno totalizzato una sola presenza in campionato) e per questo la possibilità di mettersi in mostra in Champions League a Mosca è di quelle estremamente ghiotte.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Secondo quanto riportato dal Corriere di Torino, la sfida tra Rugani e Demiral presto potrebbe spostarsi sul mercato. Gennaio infatti si avvicina e con ogni probabilità chi tra i due andrà in panchina probabilmente sarà tra qualche settimane poi più invogliato a cambiare aria.

La Juventus è pronta a cedere uno dei suoi difensori, ma molto dipenderà dalle condizioni di Giorgio Chiellini. Il capitano bianconero, attualmente ai box per infortunio, sarà certamente inserito in lista Champions, ma il club non vuole correre rischi inutili. Ritrovare Chiellini a marzo vorrebbe infatti dire trattenere sia Rugani che Demiral, ritrovarlo a febbraio aprirebbe invece ad un possibile addio.

Nel corso dell’estate l’ex Empoli è parso essere quello più vicino a lasciare Torino, proprio l’infortunio occorso al capitano ha però poi fatto arenare in extremis tutte le trattative. Lo Zenit, che già ci ha provato mesi fa, potrebbe essere pronto a tornare alla carica e anche il Milan si sarebbe già mosso ricevendo una richiesta che si aggira sui 40 milioni di euro.

Si tratta della stessa valutazione che il club bianconero fa del cartellino di Demiral, altro centrale sul quale il Milan aveva puntato il suo sguardo. Il talento turco, pagato dalla Juventus 18 milioni di euro, piace anche a Manchester United ed Arsenal.  

Potrebbe interessarti anche...