Calciomercato Juventus, torna di moda Isco: sfida a Barcellona e City

Isco prova a smorzare le polemiche dopo una foto che lo ritraeva con un pacco di patatine con lo stemma del Barcellona: "Non diventerò un blaugrana".

Isco alla Juventus? Lo scenario riprende quota, soprattutto perchè la 'forbice' tra il fantasista e il Real Madrid riguardo il rinnovo resta ampia. E difficile da colmare, tanto da far tornare in pressing Madama.

Il 'Corriere dello Sport' riporta la confidenza giunta dall'entourage del calciatore, il quale assicura che Marotta e Paratici hanno messo nuovamente gli occhi sullo spagnolo nel mirino da un paio d'anni.

Il contratto di Isco con i 'Blancos' scade nel 2018, le parti appaiono distanti e attorno al talento la concorrenza non manca: su tutte quella di Barcellona e Manchester City, anche se i bianconeri risultano avanti.

Qualora Perez decidesse di cedere il proprio gioiello in estate, per evitare di perderlo quella successiva a parametro zero, di certo non sarebbe disposto a darlo ad una storica rivale come i blaugrana. Ecco perchè la Juve, forte degli ottimi rapporti col Real (vedi l'affare Morata), vanta una posizione di vantaggio rispetto a catalani e inglesi.

Nonostante i ponti d'oro promessi dal Barça, seriamente intenzionato a far suo Isco, per la Signora potrebbe essere la volta buona. A patto che gli argomenti messi sul tavolo convincano il Madrid.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità