Calciomercato, la Fiorentina su Cutrone: sarebbe l'alternativa a Kalinic

Arrivato giovedì sera, Patrick Cutrone si sta sottoponendo alle visite mediche che precederanno la firma sul contratto che lo legherà alla Fiorentina.
Arrivato giovedì sera, Patrick Cutrone si sta sottoponendo alle visite mediche che precederanno la firma sul contratto che lo legherà alla Fiorentina.

La Fiorentina sta attraversando un periodo di netta crisi, dopo l'ottima partenza di campionato per due mesi abbondanti. La società ha indivudato soprattutto nell'attacco il reaparto che maggiormente ha bisogno di ritocchi in vista del mercato di gennaio.

Come vi abbiamo raccontato già in questi giorni, l'obiettivo principale in attacco sarebbe Nikola Kalinic, chiuso alla Roma da Edin Dzeko. Ma secondo 'La Nazione', non sarebbe il solo nome che la società di Commisso sta valutando.

Un altro profilo inseguito dalla Fiorentina è infatti Patrick Cutrone, che da questa estate gioca in Premier League con il Wolverhampton. L'avventura inglese dell'ex attaccante del Milan non è però esplosa come ci si aspettava: in 23 presenze totali Cutrone ha segnato 2 goal in Premier League 1 in Coppa di Lega.

Potrebbe tornare quindi in Italia a gennaio, anche solo in prestito, per ritrovare smalto e fiducia.

Intanto per Kalinic la piazza della Fiorentina è combattuta: i tifosi non lo rivorrebbero dopo la brusca separazione che qualche anno fa lo ha visto lasciare la Viola per il Milan. Lui, invece, tornerebbe molto volentieri a Firenze.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...