Calciomercato Milan, Calabria nel mirino del Siviglia

Il Milan pensa a Celik e Dumfries per la fascia destra. Tutto passerà dall’eventuale cessione di Calabria che interessa al Siviglia.
Il Milan pensa a Celik e Dumfries per la fascia destra. Tutto passerà dall’eventuale cessione di Calabria che interessa al Siviglia.

Quello del Milan è stato un avvio di stagione complicato. La compagine rossonera, infatti, in undici turni di campionato ha messo in cascina appena 13 punti ed anche la decisione di sostituire Marco Giampaolo con Stefano Pioli al momento non ha garantito quel cambio di marcia che in molti si sarebbero aspettati.

Il Milan oggi guarda la lontano le big che si contendono le prime posizioni di classifica, ma la prossima sessione di calciomercato invernale potrebbe rappresentare l’occasione giusta per andare a rafforzare una rosa che sin qui non è riuscita a mantenere le aspettative.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’intenzione del club meneghino è quella di intervenire soprattutto a destra e di garantirsi quindi quel rinforzo che possa garantire maggiore spinta. Nel mirino ci sono attualmente soprattutto due profili: quelli di Zeki Celik del Lille (la valutazione del suo cartellino si aggira sui 20 milioni di euro) e di Denzel Dumfries del PSV.

Entrambi sono stati osservati nelle ultime settimane, ma molto potrebbe passare dalla cessione di Davide Calabria. L’esterno rossonero, che sin qui ha collezionato 9 presenze in campionato, sarebbe finito nel mirino del Siviglia e ci sarebbero già stati contatti tra il suo agente ed il club iberico.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...