Calciomercato Milan: visite ok per Kjaer, Duncan il nuovo obiettivo

Il Milan è una delle squadre più attive attualmente sul calciomercato di gennaio. Dopo aver acquistato Zlatan Ibrahimovic, ceduto Caldara all'Atalanta ed aver concluso la cessione di Pepe Reina all'Aston Villa , la quarta operazione in fase di chiusura riguarda Simon Kjaer. Il danese è arrivato in mattinata alla clinica La Madonnina dove ha svolto le visite mediche di rito, prima della firma sul contratto.

Dopo la cessione di Mattia Caldara era fisiologico rimpiazzare il giocatore con un altro difensore, primo ricambio della coppia titolare Romagnoli-Musacchio. Come riportato dalla 'Gazzetta dello Sport', il Milan ha subito trovato l'accordo per Simon Kjaer . Non sarà solo una soluzione a tempo determinato: se il Milan vorrà, potrà esercitare un diritto di riscatto a 2,5 milioni di euro.

Il giocatore arriva formalmente dal Siviglia, che detiene il suo cartellino, anche se fino ad ora ha giocato (poco) con la maglia dell'Atalanta. Il Siviglia ha di fatto girato lo stesso prestito pattuito con i bergamaschi ai rossoneri.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Per quanto riguarda il centrocampo, invece, il Milan cerca di capire se dalla rosa di Pioli potrebbero uscire Kessié e/o Paquetà. Nel caso anche di una sola cessione di questi due, servirà un altro centrocampista.

Alfred Duncan Sassuolo
Alfred Duncan Sassuolo

Il nome nuovo risponde ad Alfred Duncan . Da settimane primo obiettivo del centrocampo della Fiorentina, adesso anche il Milan si iscrive alla corsa. Il Sassuolo lo valuta non meno di 20 milioni, al momento non è partita una trattativa vera e propria.

Intanto si aspettano novità dalle cessioni: il Flamengo ha chiesto Paquetà in prestito ma il Milan vorrebbe guadagnare dalla sua cessione, quindi effettuandola solo a titolo definitivo. Piatek è corteggiato da Tottenham, Aston Villa, West Ham e Leverkusen. Richiesta di 30 milioni di euro.

Potrebbe interessarti anche...