Calciomercato Milan, incontro con Mino Raiola: trattativa avviata per Ibrahimovic

L’ex attaccante svedese, Martin Dahlin, spiega: “Il Borussia deve provare a prendere Ibrahimovic. E’ ancora un grande e saprebbe adattarsi”.
L’ex attaccante svedese, Martin Dahlin, spiega: “Il Borussia deve provare a prendere Ibrahimovic. E’ ancora un grande e saprebbe adattarsi”.

È iniziata la trattativa per portare Zlatan Ibrahimovic al Milan: secondo quanto riportato da 'Sky Sport', i rossoneri avrebbero avuto un primo incontro con Mino Raiola nel pomeriggio a Milano. Le parti stanno valutando la fattibilità dell'operazione.

Il Milan fa sul serio per Ibrahimovic e la prova è la composizione della delegazione rossonera che ha incontrato l'agente dello svedese: Boban, Maldini Massara. Gli uomini più importanti della squadra milanese si sono mossi in prima persona per valutare se il ritorno di Zlatan in rossonero sia effettivamente possibile: il nodo centrale sembrerebbe essere legato all'ingaggio di quello che ormai è a tutti gli effetti l'ex attaccante dei Los Angeles Galaxy.

La società meneghina risponde quindi al viaggio di Marco Di Vaio negli 'States' per cercare di convicere Ibra a vestire la maglia del Bologna a gennaio. Il bomber svedese è al centro del mercato da diverse settimane e le squadre che vorrebbero garantirsi le sue prestazioni da gennaio sono agguerrite, per questo l'incontro odierno fra Raiola ed i rossoneri potrebbe essere determinante per le sorti di Zlatan.

Quello con il Milan sarebbe un clamoroso ritorno per Ibrahimovic che in maglia rossonera ha segnato 56 goal in 85 presenze e vinto un campionato ed una Supercoppa Italiana. Lo svedese darebbe nuova linfa alla squadra di Pioli, garantendo quella spolverata di follia in più per sognare la zona Champions.

 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...