Calciomercato Milan, Kjaer è ufficiale: arriva in prestito

Simon Kjaer cambia squadra ma resta in Italia: il danese lascia l'Atalanta e approda al Milan, in prestito sempre dal Siviglia.
Simon Kjaer cambia squadra ma resta in Italia: il danese lascia l'Atalanta e approda al Milan, in prestito sempre dal Siviglia.

Dopo aver ceduto Caldara all'Atalanta, il Milan corre subito ai ripari per regalare a Stefano Pioli un sostituto di Romagnoli e Musacchio. E sempre dalla Dea, passando però dal Siviglia, arriva a Milanello Simon Kjaer.

Il Siviglia comunica la modalità di trasferimento del difensore centrale danese: prestito di sei mesi con diritto di riscatto alla fine della stagione. Non si rivelano le cifre del prestito e del possibile riscatto del Milan.


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Questo invece il comunicato rossonero:

"AC Milan comunica di aver acquisito a titolo temporaneo, con diritto d’opzione per l’acquisizione definitiva, dal Sevilla FC le prestazioni sportive del difensore Simon Thorup Kjær. Il difensore danese ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2020".

Simon Kjaer, come detto, sostituisce Caldara nell'organico del Milan e adesso dovrà lottare per un posto da titolare con Musacchio, dando per scontata la titolarità di Capitan Romagnoli.

Il danese arriva da una prima parte di stagione buia all'Atalanta, senza trovare spazio con Gasperini, che chiede molto e giocate particolari ai suoi difensori. Nella difesa a quattro di Stefano Pioli sarà probabilmente un'altra storia...

Potrebbe interessarti anche...