Calciomercato Milan, Matic per sostituire Kessié che può partire

E' Nemanja Matic il nome nuovo per il Milan che a gennaio potrebbe salutare Franck Kessié: sull'ivoriano è vigile da tempo il Wolverhampton.
E' Nemanja Matic il nome nuovo per il Milan che a gennaio potrebbe salutare Franck Kessié: sull'ivoriano è vigile da tempo il Wolverhampton.

Non convocato per scelta tecnica: Franck Kessié escluso da Pioli per Juventus-Milan, mossa un po' a sorpresa che potrebbe aprire a scenari d'addio nel prossimo mercato invernale.

Nel pre-partita ai microfoni di 'Sky Sport', il dirigente rossonero Frederic Massara aveva minimizzato l'esclusione sgonfiando di fatto il caso nato attorno alla figura di Kessié.

"E' una semplice scelta tecnica. Il mister ha notato un momento di appannamento del giocatore che non è riuscito ad allenarsi al meglio anche a causa di qualche acciacco. Siamo convinti che Franck tornerà ad essere il calciatore che noi tutti conosciamo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Ma le probabilità di una cessione a gennaio sono elevate: Kessié ha molto mercato in Inghilterra dove il Wolverhampton ha già provato a prenderlo in estate. Peraltro il rapporto tra il Milan ed i 'Wolves' è ottimo dopo aver chiuso l'affare Cutrone.

E proprio dalla Premier League potrebbe arrivare il sostituto dell'ex Atalanta: secondo 'Tuttosport' è Nemanja Matic il nome nuovo accostato al 'Diavolo'. Il prossimo 30 giugno scadrà il contratto con il Manchester United e potrà arrivare a Milanello a parametro zero.

Uno scoglio potrebbe essere rappresentato dall'ingaggio: difficile che il serbo si accontenti di meno di 5 milioni di euro. Sulle sue tracce anche l'Inter di Antonio Conte che ebbe modo di allenarlo con successo ai tempi del Chelsea.

L'altro profilo accostato al Milan è quello di Ivan Rakitic, che però sembra un sogno irraggiungibile per l'ingente costo del cartellino e la situazione di grande difficoltà in cui versa attualmente il club meneghino, che non attirerebbe particolarmente il croato.

Potrebbe interessarti anche...