Calciomercato Milan, oltre Kalinic c'è di più: l'extra budget per Dolberg

Milan e Fiorentina dovrebbero trovare a breve l'accordo per il trasferimento di Kalinic in rossonero. Plausibile un altro arrivo oltre l'ex Dnipro.

Dopo settimane di stand-by, sembra finalmente arrivato il momento di Nikola Kalinic al Milan. Rossoneri e viola, come già riportato nella serata di lunedì, avrebbero trovato l'accordo sulla cifra (25 milioni di euro più bonus) ma non ancora sulle modalità di pagamento.

Scartata (sia per volontà della società che per volontà del diretto interessato) l'ipotesi Antonelli come contropartita tecnica, il giocatore resterà a disposizione di Vincenzo Montella.

Alla chiusura dell'affare entro la fine di questa settimana potrebbero concorrere anche la cessione di Bacca (destinazione Villarreal con un incasso di circa 18 milioni di euro tra prestito oneroso ed obbligo di riscatto) e la circostanza che la Fiorentina abbia trovato l'erede del croato, Giovanni Simeone.

L'arrivo dell'ex Dnipro potrebbe non essere l'ultimo del reparto offensivo. C'è ancora la convinzione che la proprietà cinese possa mettere a disposizione quell'extra budget in grado di poter garantire l'arrivo di un altro elemento.

Difficile arrivare ad Aubameyang (80 milioni al Borussia ed 8 a stagione al gabonese), plausibile poter investire, secondo quanto riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, su un giovane come Kasper Dolberg dell'Ajax. Classe 1997, contratto in scadenza nel giugno del 2021, ha una valutazione che si aggira intorno ai 20 milioni di euro.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità