Calciomercato Milan, Petagna come vice Ibrahimovic: Piatek in partenza

Il Milan vorrebbe cedere Piatek e Paquetà nel mese di gennaio, così come vice Ibrahimovic spunta l'ipotesi del ritorno di Andrea Petagna.
Il Milan vorrebbe cedere Piatek e Paquetà nel mese di gennaio, così come vice Ibrahimovic spunta l'ipotesi del ritorno di Andrea Petagna.

Sono giorni di grande riflessione in casa Milan, dopo l'annuncio ufficiale dell'acquisto di Zlatan Ibrahimovic. Piatek sembra essere di troppo adesso, soprattutto dopo una prima parte di stagione parecchio sottotono.

Oltre a Ibrahimovic, il Milan conta altri due attaccanti in rosa: Leao e proprio Piatek. Ma secondo 'Il Corriere della Sera', anche per talento e prospettive, non c'è discussione su chi potrebbe essere sacrificato nel mercato di gennaio: Krzysztof Piatek.

Tra le pretendenti del polacco ci sono la Fiorentina, in Italia, e almeno un paio di squadre della Bundesliga. Intanto il Milan lavora sotto traccia per il possibile rimpiazzo, nonché vice di Ibrahimovic: si tratta di Andrea Petagna.

L'attuale attaccante della SPAL è cresciuto nelle giovanili del Milan e tornare a casa sarebbe un grande sogno per lui. La trattativa con il club ferrarese entrerà nel vivo però solo dopo l'eventuale cessione di Piatek, anche in prestito. Sarebbe un valzer delle punte degno dei migliori mercati.

Intanto il Milan continua a trattare la cessione di Paquetà al PSG, che però offre solo 20 milioni di euro, e l'acquisto del difensore Todibo dal Barcellona: il Diavolo però non vuole accettare la proposta di recompra da parte del club catalano.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...