Calciomercato Milan, quasi 30 milioni per Everton: no del Gremio

Goal.com
Il Milan ha provato in extremis il colpo Everton: il presidente del Gremio, però, ha rifiutato la proposta rossonera inviata da Paolo Maldini.
Il Milan ha provato in extremis il colpo Everton: il presidente del Gremio, però, ha rifiutato la proposta rossonera inviata da Paolo Maldini.

Tre giorni alla conclusione del mercato e Angel Correa è sempre più distante dal Milan. Che ora sta provando disperatamente a battere altre piste, tra cui quella che porta ad Everton. Senza successo, però.


Come rivelato da 'Globoesporte', infatti, i rossoneri hanno fatto pervenire un'offerta sostanziosa al Gremio per strappare l'ala brasiliana, protagonista in Copa America e autire di un goal in finale. Valore della proposta: poco meno di 30 milioni di euro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Paolo Maldini ha inviato la proposta formale via email alla dirigenza del Gremio e in particolare al direttore esecutivo Klauss Camara, il quale l'ha ripassata al presidente Romildo Bolzan. Il no di quest'ultimo, però, ha interrotto la trattativa.

Il motivo? L'offerta del Milan è stata considerata troppo bassa dal Gremio, che potrebbe cedere Everton in Europa entro lunedì sera, ma a una cifra più alta. Nei giorni scorsi, in questo senso, si è parlato di un'offensiva concreta da parte dell'Atletico Madrid.

Apparentemente senza Correa, e ora anche senza Everton, il Milan dovrà dunque guardare altrove per portare a casa l'attaccante che va cercando ormai da settimane. In lizza ci sono anche i nomi di Memphis Depay e di Mariano Diaz, rispettivamente in forza al Lione e al Real Madrid.

Potrebbe interessarti anche...